Mediaset

Nome: Mediaset

Anno di fondazione: 15 dicembre 1993

Fondatore: Silvio Berlusconi

Proprietà: Fininvest (41,2%), Vivendi (15,7%) e Mediaset (3,7%)

Presidente: Fedele Confalonieri

Amministratore delegato: Piersilvio Berlusconi

Sede: Cologno Monzese

Sede legale: via Paleocapa, 3 – 20121 Milano

Fatturato: 12,3 miliardi di euro (2017)

Mediaset è il secondo broadcaster televisivo europeo, grazie anche a Mediaset Espana, che ha un fatturato di 957 milioni di euro (2015), dietro solo a RTL Group. Le reti trasmesse da Mediaset in Italia sono: Canale5, Italia1, Rete4, 20, Iris, La5, Mediaset Extra, Focus, Top Crime, Boing, Cartoonito, TgCom24 e Italia2. Oltre ai canali a pagamento: Premium Action, Premium Crime, Joi, Premium Stories, Premium Cinema.

Mediaset è anche editore radiofonico con Radio Mediaset, delle emittenti di proprietà: R101, Radio105, Virgin Radio, Radio Subasio e Radio MonteCarlo.

 

I conti di Zelig non fanno per niente ridere, anzi…
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: crollo del fatturato. Dipendenti ridotti al minimo. Cassa integrazione. La ex gallina dalle uova d’oro di Gino e Michele dopo l’uscita da Canale5 non ne ha azzeccato una. E ora proprio il Biscione potrebbe rifocillarla.
Pubblicato il 23/09/2021 17:01 in News
Argomenti: -
Valzer di milioni tra Rai e Mediaset. E alla fine tutti accontentati
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: il Governo obbligherà il servizio pubblico a redistribuire il carico pubblicitario tra tutte le reti, anziché concentrarlo, come ora, su Rai1. E alzerà il peso degli spot sulle Tv commerciali dal 18 al 20 per cento. Il Biscione ne ricaverà 80 milioni, viale Mazzini ne perderà altrettanti. Ma poi li recupererà con una modifica al canone.
Pubblicato il 23/09/2021 15:03 in News
Argomenti: -
Grande Fratello? No, quella roba lì è Casa Signorini
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: «Ogni stagione Alfonso Signorini corona un grande sogno: trasformare la tv nella sua casa delle bambole. Dopo aver esasperato il format originale, si sta godendo il paradiso terrestre, un eden fatto di pettegolezzi, di confessioni, di amorazzi, di labbra esagerate, di “qualche mano che si allunga di troppo”, di promiscuità, di solidarietà alle donne afghane indossando un niqab, di un'atmosfera tardo-adolescenziale, di “percorsi”, tanti “percorsi”», così scrive Aldo Grasso soavemente velenosissimo.
Pubblicato il 22/09/2021 16:02 in News
Argomenti: -
La guerra fra Rai e Mediaset (in danno dei telespettatori)
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: improvvisi cambiamenti di palinsesto per creare difficoltà alla prima puntata di un nuovo programma. Con “Montalbano” usato come un siluro. E la fiction nemica che scappa. Risultato: una beffa continua di chi fa tv ai danni di chi la tv la guarda.
Pubblicato il 17/09/2021 15:02 in News
Argomenti: -
Mediaset è in vendita?
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: «Faremo del nostro meglio per essere i più grandi possibili e per dare valore agli azionisti, ma non sappiamo se saremo consolidati o consolidatori, le dimensioni sono importanti», dice Marco Giordani, l’uomo dei conti, parlando del progetto europeo. Ovvero: i Berlusconi potrebbero vendere. Intanto, grazie anche a Towertel e ProsiebenSat, gli utili volano.
Pubblicato il 16/09/2021 19:04 in News
Argomenti:
Pier Silvio ce l’ha fatta: Mediaset va in Olanda
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: entro la fine di questa settimana sarà completato il trasloco legale della società da Cologno Monzese ad Amsterdam. Dopodiché si lavorerà all’integrazione di Mediaset Italia con Mediaset Spagna e Prosieben.Sat. Tedeschi permettendo.
Pubblicato il 15/09/2021 19:01 in News
Argomenti: -
Ma Mediaset non doveva diventare più sobria?
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: tra prese in giro e velenose frecciate, Piero Degli Antoni, il veterano dei giornalisti televisivi del “Quotidiano Nazionale”, fa a pezzi il “Grande Fratello Vip”. Partendo dalla bestemmia di Katia Ricciarelli per finire con le mutandine (le aveva o no?) di Raffaella Fico.
Pubblicato il 15/09/2021 15:05 in News
Argomenti: -