Pubblicato il 29/05/2018, 14:03 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti tv analisi 28maggio: Nazionale ok. La7 vola anche con Sardoni, Merlino, Pancani e Panella

Ascolti tv analisi 28maggio: Nazionale ok. La7 vola anche con Sardoni, Merlino, Pancani e Panella
In access il picco lo ha fatto la Nazionale prima con il gol di Balotelli e poi alla fine del primo tempo. Porro è prevalso tra i talk, specie con l’intervista a Salvini. Hanno fatto bene sia Berlinguer che Mentana, con ‘pochi’ ospiti a Bersaglio Mobile. Ma è stato l’intero palinsesto di Cairo ad andare forte.

Ascolti Tv de La7 in alto con Omnibus, Coffee Break, L’aria che tira, Tagadà, l’edizione delle news delle 20, Otto e mezzo e lo speciale del direttore.

La crisi – che è diventata istituzionale – pompa gli ascolti de La7. Che di questi tempi va più forte del solito con Lilli Gruber ed Enrico Mentana, Giovanni Floris, Massimo Giletti e Corrado Formigli. Ma non solo.

Ieri comunque ha fatto il botto tutta la tv ‘seria’ del mattino. Anche le proposte diverse da quella de La7. Sulla terza rete è andata molto sopra media Agorà, ad esempio.

Ma su La7, in particolare, al mattino sono state da record le prestazioni di Alessandra Sardoni con Omnibus, con Paolo Mieli e Paolo Becchi tra gli ospiti, ma poi anche di Andrea Pancani con Omnibus. E quindi, quasi all’ora di pranzo, dopo una premessa d’apertura un po’ ansiogena, Myrta Merlino con Luca Telese, Gennaro Migliore, Vittorio Feltri, Massimo Giannini, Gian Marco Centinaio, Angelo Morrone, Augusto Minzolini, Francesco Borgonovo, Antonio Maria Rinaldi e Giorgia Meloni con L’Aria che tira ha fatto un risultato storico del 13,45%. Ma poi l’emittente di Urbano Cairo è andata con il vento in poppa anche al pomeriggio con Tiziana Panella, con Tagadà, e per tutta la giornata e pure alla sera.

Alle 20.00 il TgLa7 ha ottenuto 1,8 milioni e l’8,34%. E poi Otto e mezzo ha conquistato 2,255 milioni di spettatori e il 9,15% con Alessandro Di Battista e Massimo Franco ospiti di Lilli Gruber. Più che doppiata è stata nella fascia la concorrenza di Rete 4. Stasera Italia, con Veronica Gentili a fianco di Giuseppe Brindisi, e Gianluigi Paragone, Alessandra Ghisleri, Giovanni Toti e Luciano Fontana tra gli ospiti, ha prodotto solo 1,038 milioni di spettatori e 4,37% e 1,037 milioni e 4,05%.

Un risultato eccellente lo ha fatto subito dopo pure il sobrio e spartano Bersaglio Mobile. Con Enrico Mentana alla conduzione e tra gli ospiti ‘soltanto’ Carlo Calenda, Michele Ainis e Giancarlo Giorgetti, lo speciale del direttore ha avuto 1,628 milioni di spettatori e il 7%, posizionandosi benissimo nella graduatoria di genere.

A proposito di prima serata, sulle reti free (e non) ha tenuto banco il calcio. Su Rai1 la partita amichevole Italia-Arabia Saudita, finita con la vittoria della nostra nazionale per due a uno, con Roberto Mancini nuovo coach e tanti giovani in campo e Mario Balotelli in gol come Andrea Belotti, ha riscosso 6,020 milioni di spettatori e il 20,83% di share.  Dietro sono arrivati i talk politici in edizione speciale. Su Canale 5, infatti, Nicola Porro, ospitando a Matrix Prime tutti i principali capi politici – Matteo Salvini, Luigi Di Maio, Giorgia Meloni, Antonio Tajani e Maurizio Martina – ha riscosso 2,181 milioni di spettatori con il 10% circa di share. Sulla terza rete, invece, puntando su Marco Travaglio ed Edoardo De Angelis e quindi Mauro Corona, Graziano Del Rio, Giuliano Cazzola e Maurizio Gasparri tra gli ospiti, Bianca Berlinguer ha conseguito un risultato soddisfacente con la puntata speciale di Cartabianca: 1,583 milioni di spettatori e 7,34%. Come si è posizionato Mentana?

Se si considera il periodo in sovrapposizione, Matrix ha ottenuto 2,289 milioni di spettatori e il 9,95%, Cartabianca 1,745milioni di spettatori e il 7,58%, Bersaglio Mobile 1,632 milioni di spettatori e il 7,09%.

Dietro la politica sono arrivate le altre proposte disimpegnate: su Rai2 il film Dove eravamo rimasti, con Meryl Streep nel cast, ha raccolto 1,568 milioni di spettatori e il 6,5%; su Italia1 il cinecommedione Olè ne ha incassati 1,383 milioni con il 6,1% e su Rete4 Il terzo indizio, ha totalizzato quasi 1,2 milioni di spettatori con il 5,5%.

Il grafico che raduna le curve di tutte le principali emittenti generaliste mostra come in access il match degli azzurri abbia toccato il 25,8% di share con il 6,5 milioni di spettatori sul gol di Balotelli, arrivando a 6,6 milioni alla fine del primo tempo. Nel secondo tempo la partita ha corso sulla linea dei sei milioni. Nel primo tempo del match, tra i talk è stato in vantaggio Matrix che schierava in quella fase Matteo Salvini.

Durante il secondo tempo dell’incontro, invece, Mentana è rimasto davanti a Matrix e Cartabianca. Porro è passato in testa agli ascolti quando è terminata la partita su Rai1, ma poi dopo le 24.30, Maurizio Costanzo – che intervistava Paolo Bonolis – ha affiancato Porta a Porta (Luigi Di Maio, Giancarlo Giorgetti, Lorenzo Guerini e Maria Stella Gelmini tra gli ospiti).

Ma ecco più in dettaglio cosa è successo in daytime. Su Rai1 Uno Mattina al 16,28% di share e Storie Italiane al 15,49% di share. Su Canale5 Mattino Cinque al 13,7% e al 15,26%. Su Rai3 Agorà a 7,46% e al 13,41% e Mi manda Rai3 al 6,78%. Su Rete 4 Ricette all’Italiana 1,86%. Su La7 Omnibus al 3,58% e al 9,56%, Coffee Break all11,15%.

A cavallo dell’ora di pranzo su Rai1 Buono a Sapersi al 12,04%, La Prova del Cuoco al 14,27%. Su Canale 5 Forum al 16,05%. Su Rai2 I Fatti Vostri al 6,66% nella prima parte e all’8,45% nella seconda. Su Rai3 Tutta Salute al 4,06%, Quante Storie al 6% di share; Passato e Presente al 3,37%. Su Rete4 La Signora in Giallo al 4,75%. Su La7 L’Aria che Tira 13,45% nella prima parte e al 9,6% nella seconda.

Al pomeriggio questi gli ascolti. Su Rai1 Zero e Lode 11,91%, la prima parte de La Vita in Diretta 11,05%, la seconda 14,5%. Su Canale5 Beautiful al 17,41%, Una Vita al 18,25%, Uomini e Donne 23,84% e 23,43%, Gf 22,18%, Amici al 23,33%, Il Segreto al 23,23%; quindi Pomeriggio Cinque 20,17% nella prima parte, 24,03% nella seconda e 18,25% nella terza. Su Italia1 I Griffin 4,92%, I Simpson 5,68%, The Big Bang Theory 4,64%. Su Rai2 Detto fatto al 5,67%. Su Rai3 Geo al 4,43%, Tg3 Speciale 7,73%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum 6,81%. Su La7 Tagadà 6,63% e 7,24%.

 

Emanuele Bruno

 

(Un momento di L’aria che tira, ieri su La7)