Pubblicato il 23/05/2017, 00:10 | Scritto da Francesco Sarchi
Argomenti: , , , , , ,

Stasera in Tv: cosa vedere martedì 23 maggio 2017

Stasera in Tv: cosa vedere martedì 23 maggio 2017
Su Rai 1 “FALCONEeBORSELLINO”, su Rai 2 “Made in Sud”, su Rai 3 “L’uomo che sussurrava ai cavalli”, su Rete 4 “I vichinghi”, su Canale 5 “Paradiso Amaro”, Su Italia 1 “Bring the Noise”, su La7 “DiMartedì”, su Tv8 “I delitti del BarLume – Il re dei giochi”, su Nove “Il tesoro dell’Amazzonia”, su Sky Cinema “1993”, su Fox “Quantico”, su Premium Cinema “The Transporter Legacy”, su Iris “Caccia spietata”, su Rai Movie “La ragazza del lago”.

I programmi di prima serata in tv di martedì 23 maggio 2017

Rai 1 – FALCONEeBORSELLINO, Due nomi inscindibili, due date legate tra loro nella memoria del Paese, due storie che si intrecciano tra i luoghi di Palermo: a 25 anni dagli attentati di Capaci e di via D’Amelio la Rai ricorda Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e le loro scorte con l’orazione civile FALCONEeBORSELLINO, in onda domani sera dalle 20.30 su Rai1 in diretta da Palermo condotta da Fabio Fazio, Pif e Roberto Saviano. Dopo 25 anni, tutti insieme ci ritroveremo per rivivere uno dei momenti più drammatici della nostra democrazia e per riscoprire l’alto senso dello Stato, il coraggio e l’incredibile integrità morale e intellettuale di due fra i principali protagonisti della lotta contro la mafia. Racconteremo la loro forza d’animo, la loro abnegazione e anche la disperata solitudine nella quale si sono trovati. Sarà la memoria dei luoghi della città a guidare un racconto che lega le date del 23 maggio e del 19 luglio del 1992 e le vicende degli uomini e delle donne impegnate nella lotta alla mafia. I luoghi di FALCONEeBORSELLINO saranno raggiunti con numerosi collegamenti in una forma quasi documentaristica che unisce narrazione, scrittura teatrale e racconto di cronaca, alla quale parteciperanno testimoni, superstiti e familiari delle vittime oltre agli artisti presenti. Sarà inoltre trasmesso un messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e sarà presente il Presidente del Senato Pietro Grasso.

Rai 2 – Made in Sud, con l’arrivo di una stella della canzone come Gigi D’Alessio – affiancato da Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci – la travolgente comicità di ‘Made in Sud’ allarga i propri confini per dodici puntate, prodotte da Rai2 , in diretta dall’Auditorium Rai di Napoli

Rai 3 – L’uomo che sussurrava ai cavalli, il film è tratto dall’omonimo bel romanzo di N. Evans. Racconta la storia di una ragazzina, in difficoltà di rapporti con la propria famiglia, che purtroppo un giorno ha un incidente con l’adorato cavallo e perde una gamba. La madre però riesce a cogliere immediatamente il momento delicato sia della figlia e sia dell’animale prendendo una decisione importante. Si rivolge ad un uomo che sa parlare ai cavalli.

Rete 4 – I vichinghi, un gruppo di predoni vichinghi, sotto il comando del giovane leader Asbjörn, salpa per la costa della Bretagna per saccheggiare Lindisfarne del suo oro. Una violenta tempesta però manda in pezzi la loro imbarcazione al largo della Scozia e lascia i vichinghi intrappolati nel territorio nemico. L’unica loro possibilità di sopravvivenza è quella di raggiungere la roccaforte vichinga di Danelage.

Canale 5 – Paradiso Amaro, Matt King, discendente di una facoltosa famiglia hawaiiana, e’ un marito e un padre assente. Quando la moglie entra in coma a seguito di un incidente in barca, si ritrova a mettere in discussione la sua vita: deve recuperare il rapporto con le figlie, la ribelle Alexandra e la piccola Scottie, e subisce i continui rimproveri dal suocero, che non riesce ad accettare la situazione di coma irreversibile in cui si trova la figlia. Ma la sua vita si complica ancora di piu’ quando scopre che la moglie aveva un amante e voleva chiedere il divorzio.

Italia 1 – Bring the Noise, game show musicale in cui due squadre formate da personaggi famosi si sfidano in una serie di prove divertenti che richiedono di mettersi in gioco senza imbarazzo.

La7 – DiMartedì, l’appuntamento settimanale con la politica e l’attualità. Conduce Giovanni Floris (3a edizione)

Tv8 – I delitti del BarLume – Il re dei giochi, gli arzilli vecchietti del bar gestito da massimo (filippo timi) scatenano la loro fantasia investigativa in seguito a un misterioso incidente stradale.

Nove – Il tesoro dell’Amazzonia, Beck, un cacciatore di taglie molto quotato, viene ingaggiato per recuperare Travis, un ragazzo scomparso da mesi in Brasile. Il recupero, apparentemente semplice, catapulta Beck in un’avventura incredibile nella foresta amazzonica, dove incrocera’ tra gli altri la bella barista Mariana e lo spietato Hatcher.

Sky Cinema 1 – 1993, tornano Stefano Accorsi e gli altri protagonisti nel sequel targato Sky. Mentre Bettino Craxi subisce la rabbia della folla davanti all’Hotel Raphael e il pool di Mani Pulite prosegue le sue indagini, Leonardo Notte vuole agire d’astuzia per farsi strada nella scena politica travolta da Tangentopoli.

Fox – Quantico, Torna l’appassionante spy story in cui l’ex Miss Mondo Priyanka Chopra interpreta una recluta dell’FBI passata all’addestramento della CIA.

Premium Cinema – The Transporter Legacy, Frank Martin (Ed Skrein) è considerato il miglior autista dalla criminalità organizzata della Costa Azzurra, la cui politica è: mai cambiare i patti, mai fare nomi e mai fare domande. Tutto questo funziona finché non incontra Anna (Loan Chabanol), una donna che vuole vendicarsi dell’uomo che l’ha costretta a prostituirsi quindici anni prima. Ma la protagonista indiscussa della vicenda è la macchina: l’Audi A8 risulta indistruttibile, la carta vincente contro i cattivi. Per Frank è la compagna perfetta durante gli inseguimenti, ma è anche sullo sfondo nelle scene di lotta fisica. Non poteva mancare anche un ingrediente sentimentale, solo che in questo caso non si tratta di moglie e figli; il protagonista per due volte mette la retromarcia e corre in aiuto del padre.

Rai Movie – La ragazza del lago, L’ispettore Sanzio indaga sulla scomparsa di Marta e la morte di Anna. Dieci David e tre Nastri d’Argento 2008. Da “Lo sguardo di uno sconosciuto” di Karin Fossum.

Iris – Caccia spietata, Stati Uniti 1868. Tre anni dopo la fine della guerra civile americana, c’e’ qualcuno che grida ancora vendetta. Un gruppo di uomini pagati e guidati dall’ex militare sudista Morsman Carver (Liam Neeson), da’ la caccia al capitano nordista Gideon (Pierce Brosnan), che viaggia da solo tra le montagne rocciose. Quest’ultimo, colpito improvvisamente da una pallottola sparata proprio dal fucile di Carver, nonostante sia ferito riesce comunque a fuggire dal suo aguzzino, dimostrando grandi abilita’ e determinazione. Carver, animato dallo spirito di vendetta, vuole a tutti i costi catturare la sua preda, per un motivo che si scoprira’ solo alla fine dell’intera pellicola, ma Gideon riesce a seminarlo, nascondendosi nei boschi innevati, ma lasciando comunque tracce di se’. Sara’ l’inizio di una vera e propria caccia spietata all’uomo, che si caratterizza di rivalse e regolamento di conti, partendo dalle montagne innevate per proseguire negli aridi deserti, dove, entrambi i protagonisti si troveranno costretti a scambiare cibo, acqua e cavalli in cambio di armi e munizione, in una lotta all’ultimo sangue.

(Nella foto Giovanni Falcone e Paolo Borsellino)