Pubblicato il 25/04/2019, 11:01 | Scritto da Carlo G. Lanzi
Argomenti: , , ,

Ascolti Tv 24 aprile: Milan-Lazio di Coppa Italia davanti a Dirty Dancing e Le Iene

Ascolti Tv 24 aprile: Milan-Lazio di Coppa Italia davanti a Dirty Dancing e Le Iene
Rai1 vince la serata agilmente con la partita. Mediaset si difende con il film di Canale5 e l’inchiesta. Molto bene anche Rete4 con Terence Hill.

Lo chiamavano Trinità su Rete4 al 7,97%

Mercoledì televisivo atipico, in pieno ponte della Liberazione, dominato comunque negli ascolti tv dalla semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Milan e Lazio su Rai1, che ha registrato il 22,60% di share media con 5,444 milioni di spettatori, con un’età media di 57 anni, così suddivisi: primo tempo 23,32% e 5,614 milioni, secondo tempo 21,88% e 5,273 milioni. Settimana scorsa l’ammiraglia di viale Mazzini aveva portato a casa il 15,24% di share media con 3,6 milioni, grazie alla partita di Champions League Tottenham-Manchester City.

Su Canale5 l’ennesima replica del film cult del 1987 Dirty Dancing ha fatto l’11,40% di share media con 2,585 milioni di italiani collegati, con un’età media di 51 anni, così suddivisi: primo tempo 10,71% e 2,582 milioni, secondo tempo 13,31% e 2,594 milioni. Mercoledì scorso l’ammiraglia Mediaset aveva fatto il 16,55% e 2,8 milioni con Live – Non è la D’Urso.

Dietro le reti ammiraglie

Terza piazza per Le Iene presentano omicidio Vannini su Italia1, che ha registrato l’11,87% di share media con 2,071 milioni di contatti, con un’età media di 45 anni. Settimana scorsa la stessa rete aveva fatto il 6,51% con 1,5 milioni con il film d’animazione Cattivissimo me 3.

Bene Lo chiamavano Trinità su Rete4, che porta a casa il 7,97% di share media con 1,724 milioni di spettatori.

I dati del pomeriggio

In day time La vita in diretta su Rai1 ha registrato il 14,17% con 1,588 milioni di spettatori. Su Canale 5, invece, Pomeriggio5 ha portato a casa il 18,10% con 1,910 milioni di spettatori nella prima parte e il 16,38% e 1,880 milioni nella seconda.

I Tg serali

Tra i telegiornali della sera, invece, il Tg1 delle 20 registra il 24,45% con 4,9 milioni di spettatori, Tg5 18,78% con 3,8 milioni, Tg2 6,94% con 1,5 milioni, Tg3 10,54% con 1,6 milioni, Studio aperto 5,82% con 719mila spettatori, Tg4 3,60% con 533mila e TgLa7 6,12% con 1,2 milione.

 

Carlo G. Lanzi

 

(Nella foto Milan-Lazio)