Pubblicato il 08/11/2018, 17:04 | Scritto da Tiziana Leone

Carlo Conti: Adoro la tv dei ragazzi, considero “Zitti tutti parlano loro” il mio programma migliore

Carlo Conti: Adoro la tv dei ragazzi, considero “Zitti tutti parlano loro” il mio programma migliore
Il conduttore, direttore artistico dello Zecchino d'oro, condurrà anche una serata speciale, il 5 dicembre, dedicata alle canzoni di Natale. Tra gli ospiti anche Raffaella Carrà.

Carlo Conti, direttore artistico dello Zecchino D’Oro, confessa che condurre i programmi con i bambini aiuta a ritrovare il candore perduto

Il 61esimo Zecchino d’oro torna su Rai1 dal prossimo sabato alle 16.35 fino al 1 dicembre, con la conduzione di Francesca Fialdini e Gigi &Ross. La direzione artistica musicale porta la firma di Beppe Vessicchio, mentre quella artistica è ancora nelle mani di Carlo Conti che ha preso questo incarico lo scorso anno e non ha intenzione di mollare, perché il fantastico mondo dei bambini è un terreno a lui familiare.

«Nel ’92 ho cominciato alla conduzione di Big, mi mandarono persino in Somalia per un reportage sui bambini in un Paese di guerra – ricorda il conduttore –  Non è difficile fare la tv dei ragazzi, basta abbassarsi al loro livello, non dare regole e lasciarli fare. È il conduttore che si deve abbassare, non sono i bambini che devono alzarsi alla nostra altezza, vanno lasciati liberi, perché il loro mondo è meraviglioso. Allo Zecchino d’oro tutti lavorano per far capire loro che non è una gara tra  bambini, ma vincono le canzoni, un po’ come a  come Sanremo».

Il Natale dello Zecchino d’oro

Conti condurrà una serata dedicata alle canzoni natalizie Un Natale d’Oro Zecchino, in onda il 5 dicembre sia Raiuno, poi tornerà in tour con lo spettacolo messo in piedi con gli amici Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni. Interrogato sulle voci che lo danno in partenza per Mediaset, a TvZoom Conti ha risposto così.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

Tiziana Leone

 

(Nella foto Carlo Conti)