Pubblicato il 10/08/2018, 00:54 | Scritto da Erica Manniello

Stasera in Tv: cosa vedere venerdì 10 agosto 2018

Stasera in Tv: cosa vedere venerdì 10 agosto 2018
Su Rai 1 “Non sposate le mie figlie!”, su Rai 2 “European Championships 2018”, su Rai 3 “Maximilian – Il gioco del potere e dell’amore”, su Rete 4 “Apocalypse: Hitler”, su Canale 5 “Solo”, su Italia 1 “Chicago Med”, su La7 “Intrigo a Stoccolma”, su Tv8 “Italia’s Got Talent – Best Of”, su Nove “Chissà perché... capitano tutte a me”, su Sky Cinema “L’accabadora”, su Fox “Life in Pieces”, su Premium Cinema “Necropolis – La città dei morti”, su Iris “Excalibur”, su Rai Movie “1941 – Allarme a Hollywood”.

I programmi di prima serata in tv venerdì 10 agosto 2018

Stasera in tv: cosa vedere in televisione in prima serata venerdì 10 agosto

Rai 1 – Non sposate le mie figlie!, Claude e Marie Verneuil sono una tranquilla coppia borghese cattolica e conservatrice e quando la loro primogenita decide di sposare un musulmano, la seconda un ebreo e la terza un cinese tutte le loro speranze di assistere a un tradizionale matrimonio in chiesa vengono riposte sulla figlia minore, che sembra aver incontrato un bravo cattolico. Sembra, appunto.

Rai 2 – European Championships 2018, seconda parte della nona giornata delle mini-olimpiadi che si concluderanno il prossimo 12 agosto e che vedono coinvolte le città di Glasgow e Berlino, per 12 discipline in gara.

Rai 3 – Maximilian – Il gioco del potere e dell’amore, secondo e ultimo episodio della miniserie realizzata in occasione dei 500 anni dalla morte di Massimiliano d’Asburgo.

Rete 4 – Apocalypse: Hitler, la Germania del 1929, duramente colpita dalla crisi economica mondiale, è segnata da una grande disillusione, che si rivela per Hitler una fortuna inaspettata.

Canale 5 – Solo, serie tv diretta da Michele Alhaique sull’agente del Servizio Centrale Operativo della Polizia Marco Pagani, che da tempo cerca di incastrare il clan della ‘Ndrangheta Corona.

Italia 1 – Chicago Med, la serie sulla squadra di medici del Chicago Medical Center presenta questa sera gli episodi “Paradossi”, “Fronte freddo” e “Perdersi”.

La 7 – Intrigo a Stoccolma, thriller statunitense degli anni Sessanta con, tra gli altri, Elke Sommer, Paul Newman ed Edward G. Robinson. Sei personalità del mondo della cultura giungono a Stoccolma per l’assegnazione dei premi Nobel, ma lo scrittore americano Craig, anticonformista e amante dell’alcol, comincia a nutrire sospetti circa l’identità di un altro premio Nobel.

Tv 8 – Italia’s Got Talent – Best Of, le migliori esibizioni avvenute sul palco di Italia’s Got Talent sono protagoniste della prima serata di Tv8.

Nove – Chissà perché… capitano tutte a me, sequel di “Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre”, il film, diretto anch’esso da Michele Lupo, segue la caccia, da parte dell’esercito americano, al piccolo extraterrestre H7-25, rimasto sulla Terra per non separarsi dallo sceriffo Scott Hall, interpretato da Bud Spencer.

Sky Cinema – L’accabadora, nei primi anni Quaranta, Annetta arriva a Cagliari alla ricerca di Tecla, della quale si è presa cura dopo che la madre della ragazzina è morta, e là trova lavoro come custode presso una famiglia benestante in fuga dalla guerra. Nel capoluogo sardo, dilaniato dalla guerra, Annetta dovrà decidere se vestire nuovamente gli antichi panni di accabadora, colei che dava ai moribondi la cosiddetta “buona morte”.

Fox – Life in Pieces, nuovi episodi della sitcom statunitense di Juston Alder sulla vita della losangelina famiglia Short.

Premium Cinema – Necropolis – La città dei morti, la giovane e determinata archeologa Scarlett è disposta a tutto pur di portare alla luce la misteriosa pietra filosofale, alla ricerca della quale il padre ha sacrificato la sua vita.

Iris – Excalibur, pellicola, diretta da John Boorman, sulla leggendaria storia di Re Artù, concepito con l’inganno da Re Uther Pendragon e preso in custodia, appena nato, dal mago Merlino, che lo affida a Sir Ector affinchè lo allevi come un figlio.

Rai Movie – 1941 – Allarme a Hollywood, prima commedia della carriera alla regia di Steven Spielberg, il film, interpretato dai Blues Brother John Belushi e Dan Aykroyd e da Ned Beatty, rilegge in chiave comica le conseguenze dell’attacco a Pearl Harbor, provando a rispondere alla domanda: “Che fare per sconfiggere i giapponesi?”.

 

Erica Manniello

 

(Nella foto Life In Pieces)