Pubblicato il 01/08/2018, 09:58 | Scritto da Emanuele Bruno

Vigilanza Rai, bocciato Foa presidente

Vigilanza Rai, bocciato Foa presidente
Sono stati 22 i pareri favorevoli - e una scheda bianca - per la nomina di Marcello Foa a presidente Rai. Per il via libera serviva una maggioranza dei due terzi, cioè 27 voti su 40

La nomina di Foa, dopo l’ok a maggioranza di ieri nel cda Rai, non è efficace.

E’ andata come previsto. Vertici Rai ancora in sospeso. Il cda aveva votato a maggioranza l’incarico a Marcello Foa come presidente, ma la nomina non è stata ratificata dalla Commissione di Vigilanza. Sono stati 22 i pareri favorevoli per la nomina di Foa a presidente Rai, mentre per il placet definitivo serviva una maggioranza dei due terzi, cioè di 27 voti su 40. Pur essendo presenti nell’aula della commissione, non hanno votato i parlamentari di Forza Italia (fatta eccezione per il presidente Alberto Barachini, che ha votato), del Partito democratico e di Liberi e Uguali. Il giornalista può guidare provvisoriamente il consiglio di amministrazione in quanto consigliere più anziano.