Sabato, 24 Giugno 2017 02:02
Pubblicato il 09/02/2017, 19:30 | Scritto da Compost

Spot Tv: con l’inserimento di Mina, Tim sbanca il Festival

Spot Tv: con l’inserimento di Mina, Tim sbanca il Festival
Lo spot della telefonica con il ballerino “virale” Jamie Berry aveva avuto molto successo, ma ora con l’inserito della voce della mitica Mina si rasenta la perfezione dell’operazione Festival di Sanremo.

Nella finale di Sanremo di sabato è prevista una sorpresa con Mina

Come lo spot tv È bello avere tutto di Tim cavalchi l’onda lunga del Festival di Sanremo lo abbiamo già detto: è di fatto uno dei pochi (se non l’unico) esempi di comunicazione che intrattiene davvero on air in questo periodo, grazie anche al ballerino Jamie Berry. Con il magistrale, quanto garbato, e soprattutto coerente inserimento di Mina (altro che Patrick Dempsey, cari amici di Vodafone), in occasione del Festival (di cui Tim è main sponsor), la campagna ha dimostrato grande versatilità, oltre alle proprie valenze strategiche. Non solo, diventa a sua volta uno dei contenuti migliori dell’intero spettacolo, con continui teaser a una sorpresa nella finale di Sanremo di sabato.

Operazione impeccabile, che consente alla marca di appropriarsi definitivamente di questo territorio, con buona pace di chi pensava che questo trattamento fosse fine a se stesso e non potesse veicolare offerte specifiche (i competitor immagino). Unico difetto, se vogliamo trovargliene uno, l’astronauta che ricorda un po’ troppo «tutti cantano Sanremo». Forse un omaggio alla sfortunata campagna Rai?

GUARDA LO SPOT TIM È BELLO AVERE MINA

Compost

 

(Nella foto un momento dello spot Tim del Festival di Sanremo)