Pubblicato il 10/12/2020, 17:34 | Scritto da La Redazione

TimVision presenta Bolle, Muti e Fognini

TimVision presenta Bolle, Muti e Fognini
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: la tv in streaming di Tim ha presentato i programmi del 2021, molto incentrata sulla cultura. Senza però dimenticare le serie tv.

Bolle, Muti e serie tv: ecco l’anno di TimVision

Il Messaggero, pagina 22.

Roberto Bolle nel ruolo di super maestro di danza e guida per conoscere quest’arte e altri balli, con OnDance – Le Masterclass a gennaio, e il docu-talent in cinque puntate Riccardo Muti Academy da dicembre, per scoprire quattro giovani talenti della direzione d’orchestra. Ma anche, fra gli altri, il docufilm Fabio – Prendere o lasciare, dedicato a Fabio Fognini, le calciatrici di serie A raccontate da Uniche e le aziende italiane creatrici di oggetti e prodotti parte del nostro quotidiano, in Brave!. Senza dimenticare grandi ritorni, come quello di Vikings, in onda dal 30 dicembre con l’ultima stagione.

Sono fra i cavalli di battaglia del palinsesto di TimVision, la piattaforma streaming di Tim, con oltre 2 milioni di clienti registrati.

L’accordo

Riccardo Muti Academy andrà in onda dall’11 dicembre, e racconterà la selezione di quattro nuovi direttori d’orchestra dell’Italian Opera Academy, fondata da Muti nel 2015 a Ravenna. «Ringrazio Tim per aver reso possibile questo progetto in un momento così difficile per la cultura in Italia e nel mondo – spiega il maestro -. Essersi interessati ai giovani direttori significa puntare sul futuro».

Roberto Bolle ha invece creato OnDance – Le Masterclass, dedicato agli appassionati del ballo: da quello classico alla street dance, 16 appuntamenti in onda dal prossimo gennaio. «Io sarò per la prima volta in veste di insegnante e come direttore artistico di OnDance ho selezionato gli altri maestri – dice l’etoile -. Insieme vi porteremo nel magico mondo della danza e degli altri balli».

 

(Nella foto Roberto Bolle)