Pubblicato il 28/11/2019, 12:04 | Scritto da La Redazione
Argomenti:

Oggi in edicola: Fiorello testimonial per i giornali di carta

Oggi in edicola: Fiorello testimonial per i giornali di carta
La nostra rassegna stampa della mattina, con gli estratti degli articoli più interessanti: lo showman siciliano lancia un appello per salvare le edicole e la carta stampata.

Fiorello riapre l’edicola: «Dovete leggere i giornali»

Quotidiano Nazionale, pagina 29, di Piero Degli Antoni.

E proprio durante questo programma. introduttivo, Fiorello ha lanciato un accorato appello ai propri spettatori a comprare, e leggere, i giornali di carta. Lo spunto è venuto dalla sciopero degli edicolanti, annunciato da Pietro Del Soldà, conduttore della trasmissione di Radiotre Tutta la città ne parla: «Sto preparando un servizio sullo sciopero degli edicolanti, che hanno manifestato per esprimere il loro disagio. La gente non compra più giornali, si sono lamentati, forse sono anche costretti a esporre troppe testate…».

A quel punto Fiorello ha colto la palla al balzo, ha chiesto di essere inquadrato dalla telecamera e si e lanciato in un sincero appello. «Amici, ho capito: d’accordo, leggete I giornali on line gratis, andate lì, leggete le notizie sui cellulari, però volete mettere andare in edicola, farsi quattro chiacchiere con l’edicolante? È un altro mondo. E poi vi rimane questo», ha detto indicando uno del molti giornali aperti sulla scrivania.

Fiorello e i giornali

E qui è partita una delle sue gag. «Una volta letto ci puoi pulire i vetri, lo puoi mettere sul parabrezza della macchina se devi fare, che so…», si è nascosto dietro il quotidiano squadernato e ha finto di amoreggiare con Fabrizio Biggio suo ospite: «Ci puoi incartare i regali di Natale, lo puoi usare per proteggere i pavimenti e i mobili se devi pitturare…». Ma quando uno dei componenti della sua pittoresca compagnia ha azzardato: «Ci puoi fare i coriandoli…» ha mimato un’espressione di disgusto e ha concluso: «Tornate on line, va’…»

 

(Nella foto Fiorello)