Pubblicato il 18/10/2019, 17:55 | Scritto da Tiziana Leone

La Guardia di Finanza ha arrestato Casimiro Lieto per corruzione in atti giudiziari

La Guardia di Finanza ha arrestato Casimiro Lieto per corruzione in atti giudiziari
Tra gli arrestati questa mattina dalla Guardia di Finanza di Salerno c'è anche l'autore Rai. L’accusa è di corruzione in atti giudiziari.

Era dato in forte ascesa nella Rai leghista, per la sua amicizia con Elisa Isoardi. Ma poi la sua stella si è offuscata. Attualmente era tra gli autori del programma di calcio di Simona Ventura su Raidue

La notizia è cominciata a circolare a Viale Mazzini nel primo pomeriggio. Casimiro Lieto è stato arrestato dalla Guardia di Finanza in mattinata. L’accusa? I rumors di Viale Mazzini parlano di corruzione. Poi la notizia è comparsa sul Secolo d’Italia e su Repubblica. «C’è anche Casimiro Lieto tra i sette arrestati nell’ambito delle indagini sulla Commissione Tributaria di Salerno che vede indagati giudici tributari e imprenditori per corruzione in atti giudiziari. Lieto è accusato di essersi messo d’accordo con Antonio Mauriello, membro del consiglio nazionale della giustizia tributaria, per dare un posto di lavoro al figlio di Fernando Spanò, presidente della IV sezione della commissione tributaria regionale di Salerno, per condizionare favorevolmente un procedimento tributario nei confronti dell’imprenditore di 230 mila euro».

L’autore, attualmente impegnato nel programma delle domenica mattina di Raidue La domenica Ventura, con Simona Ventura,  non ha contratti in essere con la tv di Stato, è solo un  collaboratore esterno, nonostante fosse stato candidato alla direzione di Raiuno prima e di Raidue poi, ai tempi della Rai made in Salvini. Diverse le telefonate che la Guardia di Finanza ha già fatto partire nei diversi uffici Rai per capire la posizione dell’autore della discordia. Su cui probabilmente è così calato definitivamente il sipario.

Tiziana Leone

(nella foto Casimiro Lieto e Elisa Isoardi)