Pubblicato il 03/10/2019, 14:00 | Scritto da Tiziana Leone

Il Dopofestival va a RaiPlay, il Festival esce dal teatro Ariston. Amadeus in cerca di una collega

Il Dopofestival va a RaiPlay, il Festival esce dal teatro Ariston. Amadeus in cerca di una collega
Il prossimo Festival di Sanremo uscirà dal teatro Ariston, mentre il Dopofestival andrà su Raiplay. Tra gli ospiti possibili anche Bonolis e Clerici.

Il direttore artistico Amadeus e la Rai stanno studiando diverse novità per l’edizione numero 70 del Festival di Sanremo.

Il Festival apre le porte dell’Ariston, esce sulle strade di Sanremo e va in cerca di uno show capace di unire il teatro con le piazze della cittadina ligure, da cui potranno esibirsi cantanti, artisti e ospiti. Il direttore artistico Amadeus e la Rai stanno vagliando l’ipotesi di allestire intorno all’Ariston diverse “aree” da dove poter costruire in diretta, durante le cinque serate, momenti di spettacolo innovativi, capaci di dare al 70esimo Festival quel carattere di unicità di cui è in cerca.

Il Dopofestival

E di certo la novità principale riguarda il Dopofestival, che lascerà la tv generalista per infilarsi su RaiPlay, la App su cui l’amministratore delegato Fabrizio Salini sta investendo gran parte del suo lavoro. Fiorello esordirà con il suo programma a novembre. Poi a febbraio toccherà al Dopofestival, alla cui conduzione l’ad vorrebbe Alessandro Cattelan, dopo aver incassato  il parere positivo di Amadeus che in quanto direttore artistico, come chi l’ha preceduto,  ha facoltà di decidere su tutto. Dopofestival compreso.

Sanremo Giovani

Quanto a Sanremo Giovani sarà Marco Liorni nel suo Italia Sì! a ospitare le quattro puntate che porteranno alla scelta dei dieci finalisti di dicembre. Sembra che non fossero tante le trasmissioni di Raiuno disposte a ospitare la gara tra i giovani e che sia stato lo stesso Liorni a offrire il suo “podio” ai ragazzi scelti dalla Commissione artistica composta da Gianmarco Mazzi, Claudio Fasulo, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis. 

Il cast del Festival

Già al lavoro sulla scelta dei venti Big, la cui lista verrà annunciata dal direttore artistico in diretta la sera del 6 gennaio nel corso della puntata dei Soliti Ignoti abbinata alla Lotteria Italia, Amadeus è anche in cerca di una collega con cui dividere il palco per le cinque serate. Il nome di Chiara Ferragni è al momento il più accreditato, ma le trattative sono lunghe e Sanremo è ancora lontano. Tra gli ospiti potrebbero arrivare Paolo Bonolis e Antonella Clerici, entrambi ex conduttori del Festival.

 

Tiziana Leone

 

(Nella foto il Teatro Ariston)