Pubblicato il 09/11/2018, 18:05 | Scritto da Tiziana Leone

Su Canale5 l’edizione rinnovata di Scherzi a parte, condotta da Paolo Bonolis

Su Canale5 l’edizione rinnovata di Scherzi a parte, condotta da Paolo Bonolis
Vittime della prima puntata dello show Barbara d’Urso, Ciro Immobile, Amanda Lear, Aurora Ramazzotti e Adriano Pappalardo.

Al via questa sera su Canale5 il programma torna in una versione completamente rinnovata, con scherzi innovativi, costruiti come fossero cortometraggi

Oggi in prima serata su Canale 5, prende il via una  rinnovata edizione di Scherzi a parte, condotta da Paolo Bonolis.  In uno studio tecnologicamente all’avanguardia – con una visione a 360 gradi –  il conduttore introduce le beffe  con la consueta ironia e sagacia, commenta il prima e dopo dei filmati, ospitando i personaggi protagonisti degli scherzi.

Le vittime

Vittime della prima puntata Barbara D’Urso, Ciro Immobile, Amanda Lear, Aurora Ramazzotti e Adriano Pappalardo.  Gli scherzi, quest’anno totalmente rivoluzionari e innovativi, sono vere e proprie narrazioni cinematografiche. Come fossero cortometraggi, sono caratterizzati dalla presenza di colonne sonore, grafiche, effetti speciali, citazioni da film e serie tv internazionali, studiati apposta per il genere di storia narrata da ogni filmato: sentimentale, grottesco, fantasy, d’azione, crime e black comedy.

Il pubblico può seguire il dietro le quinte e tutte le fasi degli scherzi: ideazione, colloqui con i complici, organizzazione, sopralluoghi, inconvenienti incontrati durante il percorso e, solo alla fine, realizzazione. La regia di Scherzi a Parte è affidata a Stefano Vicario.

 

(Nella foto Paolo Bonolis)