Pubblicato il 02/11/2018, 15:03 | Scritto da Tiziana Leone

Gloria Guida: Rimpianti? Non ne ho, anche se tutti pensano che ho lasciato il cinema per Johnny

Gloria Guida: Rimpianti? Non ne ho, anche se tutti pensano che ho lasciato il cinema per Johnny
L'attrice è su Rai3 la domenica sera con Le ragazze, programma che ogni volta racconta storie femminili degli anni Quaranta.

Gloria Guida conduce la domenica sera su Rai3 in prima serata Le ragazze, programma che racconta storie di donne molto diverse tra loro

Nell’immaginario collettivo di gran parte degli italiani, il nome di Gloria Guida evoca il “sogno erotico”, la sua immagine sexy, spiata dal buco della serratura, è entrata di diritto nel cinema cult degli anni ’70.

Promossa per la prima volta al ruolo di conduttrice dal direttore di Rai3 Stefano Coletta, che le ha affidato le sei puntate di Le ragazze, in onda ogni domenica alle 21.10, la moglie di Johnny Dorelli, ha accettato di rimettersi in gioco.

Le ragazze degli anni ’40

In ogni puntata la Guida racconta la storia di una ragazza degli anni ’40, per concludere con una giovane del nuovo millennio, una lunga narrazione che mostra vite di donne diverse, lontane, unite dal desiderio di affermarsi. La prima puntata ha raccolto un milione di spettatori, in una serata come quella della domenica, compressa tra il talk di Fabio Fazio su Rai1 e quello di Massimo Giletti su La7.

Per la Guida ritrovarsi a condurre a più di 60 anni è una nuova prova, forse anche di più, come lei stessa racconta in questa intervista a TvZoom. 

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

 

Tiziana Leone

 

(Nella foto Gloria Guida)