Pubblicato il 04/09/2018, 17:30 | Scritto da Tiziana Leone

Andrea Delogu: Racconteremo il lato umano del calcio, fatto di persone vere, non di tifosi

Andrea Delogu: Racconteremo il lato umano del calcio, fatto di persone vere, non di tifosi
La conduttrice sarà da sabato 15 settembre su Rai2 alle 13.30 alla guida di B come sabato con Gabriele Corsi, per raccontare la serie cadetta del calcio italiano.

Il programma, che prevede anche la presenza di Marco Mazzocchi e Gigi & Ross, mostrerà la provincia italiana con il pretesto di seguire gli incontri della serie B di calcio

Una novità per Rai2. Si chiama B come sabato e prende il via sabato 15 settembre alle 13.30 con l’inedita coppia Andrea Delogu e Gabriele Corsi alla conduzione. Si parlerà di calcio, ma senza moviole, Var, Wande Nara, varie ed eventuali, punterà sul lato umano delle partite, quello fatto di persone che per seguire la propria squadra di serie B prendono il pullman, la chitarra e fanno la scampagnata senza l’ansia da tifoseria accesa.

Ma B come sabato seguirà anche altri sport, non solo il calcio di serie B, dal Tiro con la fionda al Frisbee Free Style, mostrando che un mondo diverso, senza il solo pallone, è possibile. Ed è proprio questo aspetto del programma, che andrà avanti per tutto l’anno, ad aver convinto fin da subito Andrea Delogu, come racconta lei stessa in questa intervista a TvZoom.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

Tiziana Leone

 

(Nella foto Andrea Delogu)