Pubblicato il 12/10/2019, 17:30 | Scritto da La Redazione

Brividi per Longinus, serie internazionale firmata Dario Argento

Brividi per Longinus, serie internazionale firmata Dario Argento
Il prodotto affidato al maestro del brivido è co-prodotto da Publispei e BIM Produzione. Non è la sua prima esperienza tv, e potrebbe riuscire a proporsi anche con un film, nel 2020

Padre di Asia. E di Profondo Rosso

Si è fatto attendere tanto prima di tornare in pista, il mitico Dario Argento. Del resto il regista di Profondo Rosso e Suspiria ha già 79 anni e non era scontato che avesse voglia di rimettersi in discussione. Tanto meno in tv. L’ultimo lavoro del maestro dell’horror risale al 2102 ed è stato il film Dracula 3D, con la figlia Asia protagonista. Una precedente prova da regista in tv è datata 2005, in Masters of Horror, una serie televisiva Usa di Mick Garris distribuita da Showtime.

Arriva una storia ambientata tra Grenoble e Siena

Ebbene, il regista e autore visionario si dedicherà di nuovo alla serialità televisiva con Longinus, un progetto internazionale in corso d’opera. Un thriller sospeso tra il reale e il soprannaturale, in cui si susseguiranno misteriosi omicidi, suspence e disvelamenti, elementi esoterici e antichi enigmi, tra le Alpi francesi di Grenoble e la Siena del palio. Longinus, è una co-produzione di Publispei di Verdiana Bixio e della BIM Produzione, società del gruppo Wild Bunch in associazione con Riccardo Russo e presieduta da Antonio Medici. Argento ha anche annunciato che dirigerà il film dal titolo Occhiali Neri, di cui è anche sceneggiatore, atteso nel 2020.