Pubblicato il 01/10/2019, 12:05 | Scritto da La Redazione

Oggi in edicola: la mazzata di Aldo Grasso su Wanda Nara. Il Fatto elogia Striscia la Notizia

Oggi in edicola: la mazzata di Aldo Grasso su Wanda Nara. Il Fatto elogia Striscia la Notizia
La nostra rassegna stampa della mattina, con gli estratti degli articoli più interessanti: il critico del “Corriere della sera” spara a zero sulla conduttrice di “Tiki Taka”. Nanni Delbecchi promuove il tg satirico di Canale5.

Wanda Nara a Tiki Taka, salotto in stile Raimondo Vianello

Corriere della sera, pagina 47, di Aldo Grasso.

Wanda Nara, che cl fa Wanda Nara a Tiki Taka? Incapace di gestire le sorti calcistiche del marito, Mauro Icardi, pensa davvero di essere in grado di rappresentare una carta vincente della trasmissione? I suoi interventi sono semplicemente ridicoli, marginali, insignificanti. Nonostante l’auricolare. siamo ancora all’ideologia, davvero molto maschilista, dell’abbinamento «donne e motori», quando per reclamizzare una qualsiasi macchina bisognava sbattere in primo piano un seno prorompente. Pare che Mediaset ci tenga molto alla presenza della signora, stando a un tweet dell’azienda che esalta gli ascolti (invero alquanto modesti, vista anche l’ora notturna in cui il programma di Italia1 va in onda). Eppure, Tiki Taka ha una grande carta da giocarsi ed è quella di Pierluigi Pardo.

Striscia programma “educational” col fake Renzi

Il Fatto Quotidiano, pagina 24, di Nanni Delbecchi.

Da sempre la vera missione di Striscia e smascherare i fake (la verità è inafferrabile, ma la menzogna no): con le imitazioni, le animazioni, specie con i fuorionda. Tutto sembrava perduto fuorché il fuorionda, che ora si candida a ultimo stadio della messa in scena. Le polemiche stanno a zero, Striscia si conferma il nostro unico programma educational, il solo a metterci sotto gli occhi quello che gli altri fingono di non vedere, o non vedono proprio. L’unico appunto che si può fare è averci mostrato il Renzi più credibile a memoria di telespettatore. Lo sappiamo tutti che in quel fuorionda dove sfida Totò nell’arte del pernacchio c’è il suo vero pensiero.

 

(Nella foto Wanda Nara)