Pubblicato il 01/06/2019, 16:00 | Scritto da La Redazione

Liverpool-Tottenham, Sky propone pure il 4K. E il racconto con D’Amico, Capello, Costacurta….

Liverpool-Tottenham, Sky propone pure il 4K. E il racconto con D’Amico, Capello, Costacurta….
Per la Champions League, stasera in diretta da Madrid la finale tutta inglese tra Liverpool e Tottenham. Il match va in chiaro su Rai1, ma a pagamento va in onda su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport 251 e sul digitale terrestre ed è visibile in 4K HDR dai clienti Sky Q. Ecco l’agenda degli appuntamenti corollario.

La finale con la massima definizione. E il gruppo di commento di Ilaria D’Amico…

Si tratta dell’appuntamento televisivo più importante di sabato 1° giugno. A Madrid stasera c’è l’atto conclusivo della manifestazione europea calcistica per club più importante e attesa, la finale di Champions League, vinta nella passata edizione dal Real Madrid.

Ecco gli appuntamenti

Dopo Chelsea-Arsenal per l’Europa League, a contendersi il titolo di campione d’Europa saranno anche in questo caso due formazioni inglesi, il Liverpool di Jurgen Klopp, che punta a conquistare per la sesta volta il trofeo, e il Tottenham di Mauricio Pochettino, alla prima storica finale in questa competizione. Si gioca al Wanda Metropolitano della capitale spagnola e il match – oltre che su Rai1 – potrà essere seguito in diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport 251, anche sul digitale terrestre e in 4K HDR per i clienti Sky Q. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 21, con la telecronaca di Fabio Caressa e il commento di Beppe Bergomi; a bordocampo e per le interviste Alessandro Alciato, Giovanni Guardalà e Gianluca Di Marzio. L’avvicinamento alla finale su Sky Sport inizierà già alle 20 con lo studio pre partita, condotto da Ilaria D’Amico, che tornerà, poi, per il post, con le immagini più significative della serata, la premiazione e le intervista ai protagonisti. Con lei, grandi ospiti a introdurre il match e a commentarlo a fine gara, sia in studio che a Madrid; a Milano, Alessandro Costacurta, Fabio Capello, Paolo Di Canio e Paolo Condò; al Wanda Metropolitano, Alessandro Del Piero, Andrea Pirlo e Esteban Cambiasso. Finalista nella passata edizione, il Liverpool arriva a questa sfida dopo avere eliminato in semifinale, il Barcellona, mentre il Tottenham ha avuto la meglio sull’Ajax.