Pubblicato il 17/09/2017, 17:01 | Scritto da Francesco Franchi

Al via la nuova trasmissione Ci vediamo in tribunale

Al via la nuova trasmissione Ci vediamo in tribunale
Da domani, dal lunedì al venerdì su Rai2, alle 16.30

Il format scripted reality, prodotto da Stand By Me con  Rai Fiction,  porta in tv le storie e i protagonisti delle cause civili e penali italiane

 

 

Liti tra vicini, veleni familiari, tensioni tra colleghi. Segreti, bugie, piccole ripicche e grandi vendette. Spesso non si riesce a trovare le soluzioni tra le parti, e quindi la frase più ricorrente è Ci vediamo in tribunale: nuovo format prodotto da Stand By Me con Rai Fiction che dal 18 settembre, dal lunedì al venerdì alle 16.30, andrà in onda su Rai2 portando in tv cause civili e penali realmente accadute nel nostro paese.

La vita di tutti noi è accompagnata da litigi più o meno accesi che nascondono spesso dilemmi etici profondi e che possono persino cambiare il nostro modo di rapportarci alle persone. Ci vediamo in tribunale ricostruisce le vicende che si nascondono dietro le cause finite nelle aule giudiziarie svelandone gli sviluppi e i retroscena. Attraverso interviste, i racconti dei protagonisti prendono vita sullo schermo permettendo allo spettatore di immergersi totalmente nelle loro storie e nei loro ricordi.

In ogni puntata due protagonisti e i loro rispettivi sostenitori, parenti e amici pronti a difendere i loro punti di vista racconteranno come sono finiti in tribunale mettendo a nudo debolezze, fragilità, leggerezze, aspirazioni e aspettative tradite.

Al termine di ogni puntata, la sentenza della legge che mette un punto definitivo ai vari casi trattati. A commentare il contenzioso delle due parti in causa, l’avvocato Simone Buffardi De Curtis, presenza fissa in ogni puntata che ha il compito di spiegare le implicazioni legali delle azioni compiute dai protagonisti e di chiarire la sentenza del giudice in modo comprensibile al grande pubblico.

 

Francesco Franchi

(Nella foto, l’avvocato Buffardi)