Pubblicato il 28/12/2016, 18:35 | Scritto da Francesco Sarchi
Argomenti: , ,

Sky Arte: questa sera il documentario sul fotografo di Mina

Sky Arte: questa sera il documentario sul fotografo di Mina
In Tra le immagini di Mina – L’arte di Mauro Balletti si approfondisce la carriera del grande fotografo e il suo rapporto con la Tigre di Cremona con testimonianze di Ferzan Ozpeteck, Renato Zero, Massimiliano Pani, Manuel Agnelli e Fernando Mazzocca.

“Ho sempre amato Mina, fin da ragazzino. La cosa che più mi ha colpito è la bellezza del movimento delle molecole dell’aria che riesce a spostare in maniera magica”

In Tra le immagini di Mina – L’arte di Mauro Balletti, in onda questa sera alle 21:15 su Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) si racconta, attraverso fotografie, interviste e filmati il rapporto fra il fotografo Mauro Balletti e la sua musa, Mina. Il sodalizio, nato negli anni ’70 durante un carosello Tassoni quando la Tigre di Cremona lo ha scelto e non l’ha più lasciato: da esso sono nate parecchie storiche copertine della cantante e molti servizi fotografici passati alla storia. Parecchie le testimonianze, oltre a quelle del fotografo: Ferzan Ozpetek, Renato Zero, Massimiliano Pani, Manuel Agnelli e Fernando Mazzocca racconteranno la loro esperienza.

Il documentario in onda questa sera vuole celebrare l’uomo, molto meno conosciuto al grande pubblico rispetto alla propria musa, che ha reso immortale il volto (per la voce non ce n’era bisogno) della grande artista cremonese, che verrà per sempre ricordata in queste immagini, vista anche la sua decisione di sottrarsi al grande pubblico, rifugiandosi sul Lago di Lugano alla ricerca di riservatezza per quasi 40 anni. Del loro rapporto Mauro Balletti ha detto: «Tra noi non c’è un ieri e un oggi. Non è cambiato nulla in 43 anni: siamo molto rapidi nel nostro lavoro, ci piace o non ci piace. Forse è per questo che c’è tanta sintonia, perché insieme siamo freneticamente decisi».

 

Francesco Sarchi

 

(Nella foto il Maestro Mauro Balletti)