Pubblicato il 29/11/2011, 14:10 | Scritto da La Redazione

RADIO UNO: IL LITIGIO TRA PREZIOSI E FIORELLO

RADIO UNO: IL LITIGIO TRA PREZIOSI E FIORELLO
ESCLUSIVA TVZOOM: L’emittente radiofonica della Rai doveva essere partner ne “#ilpiùgrandespettacolodopoilweekend”, ma a poche ore dal debutto tutto è saltato. TVZOOM ha ricostruito i retroscena. ESCLUSIVA TVZOOM:tutto era iniziato a maggio 2011, quando Antonio Preziosi (direttore di Radio Uno) aveva mandato in onda le sei serate di Fiorello in diretta dal teatro Sistina di Roma. […]

ESCLUSIVA TVZOOM: L’emittente radiofonica della Rai doveva essere partner ne “#ilpiùgrandespettacolodopoilweekend”, ma a poche ore dal debutto tutto è saltato. TVZOOM ha ricostruito i retroscena.

ESCLUSIVA TVZOOM:tutto era iniziato a maggio 2011, quando Antonio Preziosi (direttore di Radio Uno) aveva mandato in onda le sei serate di Fiorello in diretta dal teatro Sistina di Roma. Sembrava scoppiato un amore destinato a essere duraturo, come quello che anni fa aveva legato lo showman siciliano e Sergio Valzania, allora direttore di Radio Due, che tanta fortuna e successi portò a entrambi.

Ma amore non era, forse solo un flirt estivo, tanto è vero che i due protagonisti hanno litigato poche settimane prima del grande debutto di Fiorello su Rai Uno con #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend. È evidente a tutti che la presenza di una radio partner del programma era prevista nel format, altrimenti non si spiegherebbe la partecipazione di Baldini in quella modalità.

Ma cosa è successo tra Fiorello e Giochi Preziosi (così lo chiama lo showman)? Secondo la ricostruzione di TVZOOM, Preziosi, oltre al supporto della radio all’interno del programma del lunedì sera, aveva chiesto a Fiorello anche una pillola quotidiana in radio. Fiorello e il suo staff hanno fatto presente che, forse, in quelle quattro settimane sarebbe stato un problema non indifferente, per concentrazione e dispendio di energie, e che avrebbero dovuto rimandare a dopo un impegno radiofonico ad hoc. Ma Preziosi pare che si sia impuntato: «O mi fai le pillole quotidiane o non se ne fa nulla!», mandando all’aria la partnership a poche ore dal debutto de #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend.

Ne valeva la pena?

 

Carlo G. Lanzi

 

(Nella foto Antonio Preziosi, direttore di Radio Uno)