Marcello Giannotti – Rai

Marcello Giannotti – Rai

(Nato a Roma nel 1964)

Marcello Giannotti, classe 1964, cresciuto a pane e notizie, è attualmente assistente per la Comunicazione di Fabrizio Salini, amministratore delegato Rai. Giannotti, laureato in Scienze Politiche, ha iniziato la sua carriera come collaboratore di riviste musicali e speaker radiofonico per L’Aradio Città Uno di Roma. Giornalista professionista, ha collaborato con Rai International, La Rivista del Cinematografo, l’agenzia di stampa Asca, prima di approdare nel 1993 in AdnKronos, dove per 12 anni si è occupato di cinema, musica, televisione, politica Rai ed è stato inviato al Festival di Sanremo e alla Mostra del cinema di Venezia.

Nel 2005 entra in MN Italia, una delle più accreditate agenzie di comunicazione integrata, con il ruolo di responsabile dei progetti d’intrattenimento. Specializzato in comunicazione, pubbliche relazioni, ufficio stampa per MN Italia Marcello ha seguito importanti progetti musicali come: Sugar Music, Clan Celentano, Adriano Celentano, Fiorello, Andrea Bocelli, Eros Ramazzotti, Negramaro, Renato Zero, Festival di Sanremo (Rai) e Concerto del Primo Maggio.

Marcello Giannotti durante il lungo periodo in MN Italia ha anche curato la comunicazione per alcune importanti aziende (i contenuti multimediali TIM, SIAE, Nuovo Imaie) e alcune tra le più importanti case di produzione televisiva: Fremantlemedia, Stand By Me, Publispei. È autore di programmi radio e di diversi libri che spaziano dalla storia dei teenager italiani (Teddy boys, rockettari e cyberpunk) alla musica (Vasco, Fabrizio e i Beatles spiegati a mio figlio, Enciclopedia del Festival di Sanremo) alla storia (Eravamo un paese per giovani).