Vincenzo Muccioli
Gay, misogino e morto di AIDS? I figli di Muccioli querelano Netflix
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: coda in tribunale per “SanPa”. «La serie diffama al di là di ogni legittima opinione la vita e l'operato di Vincenzo, l'immagine e la memoria di una persona scomparsa, un grande padre e un uomo che ha dedicato la sua esistenza al Bene, violando altresì i più elementari principi di privacy», dicono gli avvocati della famiglia.
Pubblicato il 08/04/2021 15:04 in News
Argomenti: - -