RAI

Nome: Rai

Anno di fondazione: 3 gennaio 1954

Fondatore: Governo italiano

Proprietà: Ministero dell’economia e delle finanze (99,56%), SIAE (0,44%)

Presidente: Marcello Foa

Amministratore delegato: Fabrizio Salini

Sede: viale Mazzini, Roma

Fatturato: 2,4 miliardi di euro (2014)

Dipendenti: 11.634 (2014)

La Radiotelevisione Italiana Spa è la società per azioni, controllata dal Governo italiano, che ha la concessione in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo. Le trasmissioni Rai sono iniziate il 3 gennaio 1954, quando è comparsa in video l’annunciatrice Fulvia Colombo.

Le reti mandate in onda sono: Rai1, Rai2, Rai3, Rai4, Rai5, Rai Movie, Rai Premium, Rai Gulp, Rai Yoyo, RaiNews24, Rai Storia, Rai Sport e Rai Scuola.

Oltre ad avere anche canali radiofonici, tra i quali: Rai Radio1, Rai Radio2, Rai Radio3, Rai Gr Parlamento, Rai Radio Classica, Rai Isoradio.

 

Addio Enrico Vaime, genio della nostra migliore tv
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: autore e conduttore radiofonico e tv, penna dei musical di Garinei e Giovannini, storico sodale dello sceneggiatore Italo Terzoli e firma di trasmissioni di culto.
Pubblicato il 29/03/2021 17:35 in News
Argomenti: -
In Rai è partita la caccia a Ilaria Dallatana
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: con Blu Yazmine, fondata nel luglio scorso, l’ex direttrice di Rai2 ha venduto al servizio pubblico “Sette storie” di Monica Maggioni, “La caserma”, “La canzone segreta” e a breve arriverà “Game of Games”. Risultato: un comunicato di protesta dell’associazione di cui fa parte anche il consigliere Riccardo Laganà.
Pubblicato il 26/03/2021 11:35 in News
Argomenti: - - -
Secondo Vittorio Sgarbi, Leonardo sarebbe una boiata pazzesca
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: il critico d’arte fa a pezzi la fiction di Rai1: «Tutto il film è sbagliato perché i costumi sono sbagliati, il linguaggio è sbagliato (privato di ogni solennità), come anche l'ambientazione storica e il rapporto tra gli spazi. Leonardo spesso cammina in spazi che sono architettati 50 anni dopo di lui, non in ambienti quattrocenteschi, tipo la biblioteca Malatestiana di Cesena o la biblioteca di Beato Angelico a San Marco»
Pubblicato il 25/03/2021 09:36 in PEOPLE
Argomenti: - -
E se Tinny Andreatta tornasse in Rai da numero uno?
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: entrata in attrito con Bela Maria, l'ex miss India che dal settembre scorso ricopre il ruolo di supervisore dei contenuti originali, l’ex regina della fiction è data in uscita da Netflix e pronta per sostituire Fabrizio Salini nel ruolo di amministratore delegato. In corsa per lo stesso ruolo anche Paolo Del Brocco e Carlo Nardello.
Pubblicato il 17/03/2021 11:35 in News
Argomenti: - -