dati pubblicità in televisione
In Tv la pubblicità crolla… un po’ meno degli altri media, però
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: i quotidiani hanno perso il 18,5%, i periodici il 39,9%, la radio il 27,3%, il cinema il 72,8%, l'outdoor (affissioni) il 45,5% e il digital il 5%. La televisione, complice il lockdown e l'incremento degli ascolti, tutto sommato ha tenuto: -13,7%.
Pubblicato il 15/12/2020 19:03 in News
Argomenti: - - - - -
Spot, qui non si batte chiodo
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: i buoni risultati di luglio sono un brodino per i conti. Nei primi sette mesi 2020 la raccolta pubblicitaria televisiva in Italia è a -19,1% (1,68 miliardi di euro) sullo stesso periodo 2019. Mediaset soffre più di tutti: -21% (è a 900,6 milioni). La Rai (– 16,2%) arretra a quota 363,2 milioni. Sky (-18,3%) scende a 220,8 milioni. Discovery Italia (-19,9%) è a 109,1 milioni. La7 (-10,8%) a 86,9 milioni.
Pubblicato il 18/09/2020 19:05 in News
Argomenti: -
La pubblicità giù del 17% nel 2020
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: il Presidente dell'Upa assicura che a maggio è iniziata la ripresa, dopo i mesi drammatici del lockdown. Ma le previsioni per il secondo semestre danno un calo notevole.
Pubblicato il 03/07/2020 17:32 in News
Argomenti: -