Silvia Calandrelli – Rai

Silvia Calandrelli – Rai

(Nata a Roma nel 1964)

Inizia la sua carriera a Rai Edu realizzando “Mediamente”, forse il primo programma tv a scoprire e raccontare la nascita della Rete. Passa così alla direzione New Media della Rai, diventando un’esperta di progetti editoriali basati sulla cross-medialità. Arriva al ruolo di Vice Direttore di Rai Tre con delega al palinsesto e nel luglio del 2011 diventa Direttore di Rai Edu, coronando con un ritorno alle origini una carriera fulminea e di lavori ben riusciti. Rai Edu è un comparto con un budget per nulla assimilabile a quello delle reti generaliste, ma l’attività è intensa: progetti low cost attorno a un’idea forte che possa fare Educational. Silvia Calandrelli ha dato un nuovo impulso a “TvTalk” e sta preparando per il 2013 la nuova “La Storia siamo noi”. Ha da poco realizzato “Una giornata particolare” e “Lezioni dalla crisi” con Giuliano Amato. Nel rapporto diretto di lavoro con lei si fanno i conti con la sua formazione culturale e con una conoscenza non superficiale della Rete. Ama argomentare, ma sa anche ascoltare con attenzione. È attratta dalle idee cosiddette televisive, meno dalla complessità della produzione. In fondo però è un direttore. A giugno 2014 è stata nominata a capo della sezione Rai Cultura, voluta da Tarantola-Gubitosi.

Correlati

15/05/2020 11:04
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: pace tra Conte, Renzi e Di Maio. Caduto il veto del ministro degli esteri su Orfeo, i grillini portano a casa Rai3 con Franco Di Mare e Simona Sala a Radio1. Teresa De Santis risorge a RaiCom, mentre Monica Maggioni tornerà in video.
20/11/2019 12:04
La nostra rassegna stampa della mattina, con gli estratti degli articoli più interessanti: in attesa del passaggio del Piano Industriale in Commissione Vigilanza, in viale Mazzini ci si chiede come sarà il giro di poltrone.