Andrea Vianello – Rai

Andrea Vianello – Rai

(Nato a Roma nel 1961)

Dal 6 luglio 2017 è vicedirettore di Rai 1, settore attualità, costume, manifestazioni e nuovi format informativi. Direttore di Rai 3 fino al 18 febbraio 2016, sostituito da Daria Bignardi, giornalista professionista dal 1992, sposato, padre di tre figli, il nipote del cantante Edoardo Vianello, ha esordito in Rai grazie alla radio e al Gr1 nei primi anni Novanta. Ma il suo temperamento decisamente vulcanico, voce alta e battuta quasi sempre pronta, lo ha proiettato velocemente sul piccolo schermo, dove nel 1999 ha debuttato con “Tele Anch’io” su Rai2. È Rai3 a offrirgli la popolarità prima con “Enigma”, poi lasciato a Corrado Augias, e poi con “Mi manda Rai3”, lasciato a Edoardo Camurri. Dichiarata fede milanista, il giornalista, che gira sempre in scooter, dal 2010 è il re indiscusso della mattina di Rai3 con la sua “Agorà”, il talk show candidato nella scorsa stagione alla sostituzione dello spazio lasciato libero da Michele Santoro il giovedì sera su Rai2. Ipotesi poi sfumata. Interrogato sul possibile passaggio, Vianello a settembre aveva commentato: «Rai3 è la rete dove voglio continuare a stare, magari avendo altri progetti». Ora abbiamo capito quali erano. Sa essere tagliente e crudele, quando serve, ma conosce i concetti di cortesia e buona educazione. Eppure c’è chi a Viale Mazzini sostiene che sia sempre un po’ sopra le righe. Per questo la sua nomina a direttore di Rai3 era stata accolta da sorrisi, ma anche da diversi mugugni. Ha sperimentato molto, con scarsi risultati, soprattutto di ascolti.

Correlati

12/01/2019 10:10
FLASH: Superbrain ha conquistato il 13,8% e 3 milioni di telespettatori, mentre su Canale 5 Chi vuol essere milionario il 13,8% e 2,9 milioni di spettatori. Tra poco su TvZoom tutti i dati di ieri e le analisi.