Pubblicato il 26/05/2021, 11:35 | Scritto da La Redazione
Argomenti: , ,

Friends: una reunion da popstar domani su Sky

Friends: una reunion da popstar domani su Sky
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: Jennifer Aniston e i suoi amici insieme dopo 17 anni, «Noi eterni ragazzi». Lo speciale sarà trasmesso anche in Italia. Tra gli ospiti Lady Gaga e Beckham.

«Ci mancava il nostro salotto. Il tempo di Friends non passa»

Corriere della sera, pagina 41, di Chiara Maffioletti.

Era il 2004 quando Rachel, Ross, Phoebe, Joey, Chandler dopo dieci anni e 236 episodi uscivano per sempre dall’appartamento – ormai vuoto – di Monica. Assieme a loro, dicevano addio a quel salotto e, in parte, anche alla loro eterna adolescenza milioni di fan in tutto il mondo, cresciuti assieme a quel gruppo di ragazzi. Di amici, anzi. Perché questo ha fatto Friends: ha raccontato una generazione che si affaccia alla libertà della vita da soli, ai primi lavori, alle prime relazioni serie. Ha descritto, insomma, le sfide che si affrontano quando si diventa grandi. Tutto, facendo ridere (ancora oggi gli appassionati ricordano a memoria certe battute) e scolpendo personaggi diventati delle icone oltre che gli amici che tutti avrebbero voluto avere.

Per questo ora, il loro ritorno è vissuto come un evento. Nostalgici 35-40-5oenni aspettano domani sera – quando, in contemporanea con l’America andrà, in onda Friends: The Reunion (in Italia su Sky e in streaming su Now, alle 9) -, come il momento in cui ritroveranno dei cari amici di vecchia data. Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry (che dopo i problemi di alcolismo è apparso nelle anticipazioni un po’ offuscato, preoccupando i fan, ndr.) e David Schwimmer. Tutti e sei hanno accettato di dare vita a questo speciale, in cui raccontarsi e ripercorrere quello che è successo. Con loro, molti ospiti – Lady Gaga, David Beckham, Justin Bieber, James Corden, Cindy Crawford, Cara Delevingne, Tom Selleck, Reese Witherspoon e Malala Yousafzai, per citarne alcuni -, ma il cuore di tutto sono gli aneddoti di queste persone che amiche lo sono diventate per davvero.

Jennifer Aniston e la carriera al cinema

Jennifer Aniston è ora una diva di Hollywood. Tra motivi per cui la serie aveva chiuso, nel 2004, c’era anche il suo essere così richiesta dal cinema: fra il 2003 e il 2005 uscirono quattro suoi film. Eppure, ha ricordato, un produttore le aveva detto: «Ricordati, questa serie non farà di te una star». Poco profetico, in effetti. Friends è entrata da subito nell’immaginario grazie ai suoi personaggi, diversi tra loro ma unitissimi, sempre un po’ adolescenti anche se ultra 30enni. Matt LeBlanc, stesso ciuffo del seduttore pasticcione Joey, ma oggi bianchissimo, ha svelato: «La cosa assurda è che anche se non ci eravamo più visti tutti assieme negli ultimi 17 anni, è come se il tempo non fosse mai passato. Abbiamo ripreso esattamente da dove avevamo lasciato».

Ma c’è anche chi non si era mai perso di vista: Kudrow, Cox e Aniston. Che ha confermato: «Per me sono come sorelle. Ci sentiamo spesso e quello che più mi manca sono i nostri pranzi: nei dieci anni della serie abbiamo pranzato insieme ogni giorno».
(Continua su Corriere della sera)

 

(Nella foto Friends)