Pubblicato il 21/05/2021, 11:32 | Scritto da La Redazione

Giulia De Lellis: Io mi sono innamorata in un programma tv

Giulia De Lellis: Io mi sono innamorata in un programma tv
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: l’influencer debutta come conduttrice del reality “Love Island” su Discovery+ e difende i dating show.

De Lellis: in tv le mie passioni da reality

Corriere della sera, pagina 43, di Chiara Maffioletti.

«Con me ha funzionato», commenta serafica Giulia De Lellis. In effetti, il suo è l’esempio di un amore nato in tv (nel 2016, a Uomini e donne, con Andrea Damante. Ora si sono lasciati, ndr.), capace di appassionare milioni di persone e trasformare una ragazza di Pomezia che sognava di diventare una stylist in un’influencer da quasi 5 milioni di follower, oltre che in una modella, testimonial, scrittrice (nel 2019 il suo Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza! è stato un caso editoriale), attrice e ora conduttrice. Dal 7 giugno sarà alla guida della prima edizione italiana di Love Island, reality di Discovery+ (prodotto da Fremantle) che seguirà la vita di un gruppo di single in cerca dell’anima gemella.

«Io sono la prova vivente che innamorarsi in un programma tv è possibile – spiega De Lellis -. Ma non bisogna vivere queste avventure con la speranza di diventare famosi». Questo era stato il suo approccio, giura. E ora che si trova dall’altra parte, nel ruolo di conduttrice, considera «quella di Maria De Filippi una scuola incredibile, che mi aiuta ad affrontare questo ruolo. Sono felicissima: desideravo fare un salto come questo». La prima critica a cui un conduttore di dating show deve rispondere è: tanto è tutto finto. «Io l’ho sperimentato, so che non è così. Certo, bisogna essere sinceri. Io mi auguro che i concorrenti di Love Island lo saranno… cercherò di vigliare. Al momento ho già intuito in loro molta energia… e sono anche molto belli».

Milioni di follower

Questa non sembra una grande novità… «Eppure non è stata fatta una selezione scontata». Perché una 25enne, fenomeno sul web, è ancora attratta dalla cara e vecchia tv? «Amo sperimentare. Ho anche recitato come attrice e scritto un libro: mi piace buttarmi. Ma la televisione mi sta dando grandi soddisfazioni, mi sento appagata». Con milioni di fan quasi tutte le strade sono spalancate, ma questa facilità nel tradurre ogni cosa in un successo commerciale non è sempre ben vista.

«Cerco di non farmi toccare dalle critiche. Quando il libro è stato così a lungo primo in classifica so che molti non hanno apprezzato e lo comprendo… eppure è successo. Sono la prima a restare incredula di fronte a certe risposte della gente, ma arrivano. Ho un modo di comunicare che si è rivelato efficace sui social, tutto qui. Non mi sono snaturata per fare sì che le cose andassero come sono andate». E se non fosse successo? «Non ho mai avuto un piano B anche perché non prevedevo che questo fosse il mio piano A. Amavo la moda e pensavo di fare la stylist… oppure l’oncologa… lo so, cambio spesso idea».
(Continua su Corriere della sera)

 

(Nella foto Giulia De Lellis)