Pubblicato il 10/03/2021, 09:18 | Scritto da La Redazione

Elisa Isoardi dall’Isola a Cologno Monzese

Elisa Isoardi dall’Isola a Cologno Monzese
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: la partecipazione al reality show prima tappa del trasloco dalla Rai al Biscione. «Da viale Mazzini non sono andata via in malo modo, è che alla fine non ci sono stati i presupposti per fare qualcosa insieme».

Elisa Isoardi dalla Rai a Mediaset, anche dopo L’Isola dei famosi

ItaliaOggi, pagina 20, di Giorgio Ponziano.

Elisa Isoardi priva di conduzione di programmi tv, passerà dalla Rai a Mediaset. È salpata per L’Isola dei famosi che su Canale5 prenderà il posto del Grande fratello Vip. Alla conduzione di questa edizione (prima puntata il 15 marzo) vi è Ilary Blasi. Quando tornerà, la Isoardi non approderà più in Rai. Dice: «Spero che questa nuova esperienza che sto per incominciare prosegua e che magari ci si riveda su un canale Mediaset. Dalla Rai non sono andata via in malo modo, è che alla fine non ci sono stati i presupposti per fare qualcosa insieme».

(…)

Francesca Parisella, ex inviata di Matrix (Canale5) e Quarta Repubblica (Rete4), in onda nei week end su Radio2 con In un’ora, sbarca su Rai2 con la sfida di un nuovo programma di approfondimento settimanale in prima serata da domani, ogni giovedì. Il titolo è Anni 20 ma non deve trarre in inganno, il magazine indagherà sulla società di oggi con servizi, reportage, storie, interviste e inchieste. Dice: «L’informazione non è solo quella dei talk e dei salotti tv. Noi abbiamo deciso di andare “sul campo”, riprendendo la tradizione Rai dei rotocalchi nata con Enzo Biagi». L’interrogativo è se c’è spazio in tv per l’ennesimo talk (o para-talk) che dovrebbe proseguire fino a luglio, ascolti permettendo.

Seth MacFarlane firma la 18esima stagione de I Griffin, cartoon-cult per adulti che racconta, tra ironia e serietà, le vicende di una famiglia composta da padre sovrappeso e goffo, madre perfetta, bebè pericoloso, adolescente impegnativa e teenager complessato. Dal 13 marzo in seconda serata su Italia1.

Celentano e il Festival

Adriano Celentano ha rifiutato l’invito a partecipare come superospite al Festival di Sanremo (sembra per paura del Covid), ma dedica ad Amadeus un complimento finale: «I veri vincitori del Festival, oltre alla forza rock dei Maneskin, sono stati Amadeus e il suo irresistibile Fiorello di viaggio. Chiunque al loro posto sarebbe crollato a metà strada. Bravi ragazzi». Pur col calo complessivo degli ascolti, brinda anche Rai Pubblicità, che ha raccolto 38 milioni di euro, in crescita rispetto ai 37,1 milioni dell’edizione 2020. Non mancano (come potrebbero?) le polemiche. La più accesa è quella in diretta tv tra Elisabetta Sgarbi e Mara Venier. La prima è la manager del gruppo Extraliscio, che invitato a Domenica ln (Rai1) è poi stato lasciato fuori dalla porta. «Una scortesia e mancanza di attenzione», sottolinea la Sgarbi. La Venier risponde che la colpa è stata del prolungarsi della diretta della visita di Papa Francesco in Iraq e ci mette del pepe: «Non ho il piacere di conoscerla, mia cara signora. Forse lei dovrebbe avere un po’ di rispetto per il Papa».

(…)

Serena Rossi dopo tanta promozione finalmente debutta venerdì su Rai1 con Canzone segreta. Dalla fiction (Mina Settembre, sempre su Rai1) alla conduzione dello show, importato dalla Francia. Alla prima puntata parteciperanno Carlo Conti, Luca Argentero, Mika, Virginia Raffaele. Una sfida difficile: «La fiction», dice, «fa numeri che il varietà non fa più. Ma non ci penso, mi interessa solamente fare bene, studiare e dimostrare che sono una professionista seria. Non sarò una conduttrice classica, canterò anche».

 

(Nella foto Elisa Isoardi)