Pubblicato il 19/02/2021, 18:05 | Scritto da La Redazione
Argomenti: ,

Torna Django. A puntate. Su Sky

Torna Django. A puntate. Su Sky
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: prodotto in inglese da Cattleya (“ZeroZeroZero”, “Gomorra - La serie”), parte di ITV Studios, e da Atlantique Productions (“Midnight Sun”, “The Eddy”), casa di produzione francese che fa parte del gruppo Mediawan, iI classico del cinema western, che rese famoso il regista Sergio Corbucci, manterrà intatta l'ambientazione western, ma avrà una chiave di lettura moderna

Il ritorno di Django a puntate: «Sarà un western con donne forti»

QN – Quotidiano Nazionale, pagina 31, di Barbara Berti.

A 55 anni dall’uscita nelle sale cinematografiche, una pietra miliare del western all’italiana diventa una serie tv. Django è il titolo della nuova serie Sky Original e una Création Originale CANAL+, prodotta in inglese da Cattleya (ZeroZeroZero, Gomorra – La serie), parte di ITV Studios, e da Atlantique Productions (Midnight Sun, The Eddy), nota casa di produzione francese che fa parte del gruppo Mediawan.

II classico del cinema western, che rese famoso il regista Sergio Corbucci e trasformò Franco Nero in uno degli interpreti più noti a livello internazionale del genere, nella sua rivisitazione televisiva in dieci puntate manterrà intatta l’ambientazione western ma avrà una chiave di lettura moderna. Nei panni di Django ci sarà il pluripremiato attore Matthias Schoenaerts (The Danish Girl, Red Sparrow, Via dalla pazza folla, Un sapore di ruggine e ossa). «Questo progetto mi ha catturata fin da subito, anche grazie a personaggi femminili estremamente forti – dice Cristina Comencini, che dirigerà i primi episodi – Django offre un nuovo e interessante punto di vista sull’idea di mascolinità nel genere western» spiega la Comencini, descrivendo la serie tv, ancora priva di una data di debutto – ma il primo ciak sarà a maggio – come «una storia universale che celebra la diversità e le minoranze».

La trama

La storia è ambientata nel selvaggio West a cavallo fra 1860 e 1870. Sarah e John hanno fondato New Babylon, una città di emarginati, popolata da uomini e donne di ogni estrazione, razza e credo, che accoglie tutti a braccia aperte. Perseguitato dal ricordo dello sterminio della sua famiglia, avvenuto otto anni prima, Django continua a cercare sua figlia, convinto che sia sopravvissuta al massacro. Rimarrà scioccato nel ritrovarla proprio in quel posto, in procinto di sposare John. Ma Sarah, che ora è una donna adulta, vuole che Django se ne vada, poiché teme che restando possa mettere a repentaglio New Babylon.

 

(Nella foto Matthias Schoenaerts)