Pubblicato il 20/11/2020, 11:35 | Scritto da La Redazione

Il brutto vizio del copia-incolla dei giornali italiani

Il brutto vizio del copia-incolla dei giornali italiani
Martedì abbiamo pubblicato in anteprima una notizia sul Festival di Sanremo: molte testate giornalistiche l’hanno ripresa, alcuni non hanno citato la fonte. Ecco chi ha fatto questa brutta figura.

Alcuni giornali non hanno citato TvZoom sullo scoop su Sanremo

Che brutto vizio quello di prendere le notizie degli altri senza citare le fonti. E l’aggravante, a nostro avviso, è se a farlo non è un blogger solitario dalla sua cameretta in cerca di click, ma testate giornalistiche nazionali. Che non si prendono neanche la briga di riscrivere la notizia: basta copiare e incollare, facendo ben attenzione, però, a non citare la fonte primaria, ovvero chi la notizia è andato a prendersela.

Martedì noi di TvZoom abbiamo pubblicato un articolo sul possibile rinvio del Festival di Sanremo a fine aprile, causa Covid-19. Notizia bomba per gli addetti ai lavori e quindi normale che la stampa italiana la riprendesse, ma è anormale che alcuni non abbiano citato la fonte, ovvero TvZoom.

Visto che non è la prima volta che capita, abbiamo deciso di puntare il dito verso chi non cita le fonti. Questo è il nostro articolo e potete confrontarlo con quelli dei “copia-incollatori”:

Libero Quotidiano, Ansa, FanPage, SanremoNews,

Un ringraziamento, invece, ai colleghi deontologicamente corretti che hanno citato correttamente TvZoom: La Repubblica, Corriere dello sport, Rockol, TvBlog, Il Mattino, Il Messaggero, La Sicilia, Corriere dell’Umbria, INews24, Trendit, Corriere Nazionale.

 

La Redazione