Pubblicato il 17/11/2020, 13:00 | Scritto da Emanuele Bruno
Argomenti: , , ,

Ascolti tv 16 novembre analisi: Fiorellino regola Signorini. Ranucci super: boom in Friuli, Sardegna e tutto il nord

Ascolti tv 16 novembre analisi: Fiorellino regola Signorini. Ranucci super: boom in Friuli, Sardegna e tutto il nord
La fiction Gli orologi del diavolo, con Beppe Fiorello protagonista, vince con un margine meno ampio la partita con il Gf Vip, che ieri ha buttato fuori Massimiliano Morra. Report – lanciato anche da un fake su fittizio rischio chiusura – fa un record da 3,450 milioni ed il 13,3% parlando di vaccini e varia attualità covid. Più che doppiato Porro, con Meloni ospite.

Ascolti tv e Covid: in access fa di nuovo il botto Lilli Gruber, al 7,9% di share e quasi 2,3 milioni di spettatori

Tv e web sempre più intrecciati nelle storie tv recenti. Orizzonte pandemico e influenze social galoppanti anche ieri, lunedì 16 novembre, per la griglia generalista. E’ guarito Gerry Scotti e l’ha detto con un post sulla Rete, mentre c’era il vero Giuseppe Zuccatelli da Barbara Palombelli, commissario della sanità mancato e dimissionario in Calabria, reso famoso dai suoi video su youtube temerari e dall’imitazione di Maurizio Crozza. Cosa è successo in prima serata? Dopo gli inutili tweet rosicanti per il successo di Luca Argentero, Beppe Fiorello ha perso ancora qualche colpo su Rai1: gli Orologi del diavolo che aveva conseguito ben 5,2 milioni circa di spettatori il 21% di share alla prima puntata, è atterrato alla terza prova a 4,784 milioni ed il 19,5%. Mentre su Canale 5 Grande Fratello Vip si è ancora attestato a 3,5 milioni ed il 19,7%.

I record regionali di Report

Una partita senza storia è stata quella dell’informazione. Sigfrido Ranucci stavolta ha fatto il triplo di Nicola Porro, dopo che per tutta la giornata sui social era circolata la notizia fake che Report rischiava di chiudere. Che sia dipeso o meno da questo ‘doping’, il programma di Rai3 ha fatto il proprio record, a quota 3,450 milioni ed il 13,3%, parlando di vaccini anti covid, app, Tik Tok.

Report ha fatto, in particolare, il 22,6% in Friuli Venezia Giulia, il 18,7% in Sardegna, il 16,3% in Abruzzo, il 15,8% in Liguria, il 15,6% in Emilia, il 15,5% in Piemonte., il 15,3% nel Lazio ed il 14,8% in Lombardia.

Quarta Repubblica avendo tra gli ospiti Giorgia Meloni invece di Matteo Salvini, ha riscosso 1,178 milioni di spettatori ed il 5,8% di share (1,253 milioni ed il 5,9% sette giorni prima col segretario leghista).

Interessante la sfida tra gli action cult delle reti ‘giovani’. Molto meglio su Italia 1 ha fatto il film Mission Impossible Fallout, che ha portato a casa 1,451 milioni di spettatori e 6,3% di share, mentre su Rai2 Kingsman Il cerchio d’oro ha conquistato 911mila spettatori ed il 3,7% di share.

In coda stavolta Tv8 ha preceduto di poco La7: Gomorra a 680mila spettatori con il 2,6%.Grey’s Anatomy 16 a 654mila spettatori e il 2,6%,

Le altre partite della giornata. Striscia batte Amadeus, bene Insinna. Rai3: vola anche Geo al pomeriggio e poi la TGR

In access questi gli equilibri. Su Rai1 I Soliti Ignoti a 4,929 milioni e 17,5%. Su Canale 5 Striscia la Notizia 5,2 milioni di spettatori con uno share del 18,35%. Su Italia1 CSI 1,3 milioni di spettatori con il 4,7%. Su Rai3 la novità Che succ3de 1,384 milioni di spettatori e 5% e Un Posto al Sole raccoglie 1,950 milioni di spettatori con il 6,93%.

Su La7 Otto e Mezzo ha avuto 2,220 milioni e 7,8% di share. Su Rete 4 Stasera Italia è arrivato a 1,420 milioni e 5,15% di share. Su Rai2 Tg2 Post ha conseguito 1,030milioni di spettatori e il 3,7% di share.

Nel preserale su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto 3,677 milioni di spettatori e 18,5% mentre L’Eredità 5,3 milioni con il 22,5%. Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida a 2,649 milioni di spettatori con il 13,8% di share e Caduta Libera 4,233 milioni con il 18,4% di share. Su Rai3 il TGR 4,052 milioni di spettatori con il 16,43% di share.

Al mattino su Rai1 Uno Mattina al 15,2%. La prima parte di Storie Italiane 15,9%. Su Canale5 Mattino Cinque 18% nella prima parte, 18% nella seconda parte e 14,4% nel finale. Su Rai 2 Radio 2 Social Club 3,2%. Su Rai3 Agorà 9,1%, Mi Manda Rai3 7,65%. Su La7 Omnibus 3,8%, Coffee Break 3,94%.

A mezzodì su Rai1 Storie Italiane 14,8%, E’ Sempre Mezzogiorno 13,5%. Su Canale 5 Forum 16,3%. Su Rai2 I Fatti Vostri 6,14% nella prima parte e 7,2% nella seconda parte. Su Italia 1 Sport Mediaset 6,25%. Su Rai3 Elisir 8,4%, Quante Storie 7,1%, Passato e Presente 4,6%. Su Rete4 Ricette all’Italiana 2,3% e 1,9%. La Signora in Giallo 4,2%. Su La7 L’Aria che Tira 4,8% e 3,6%.

Al pomeriggio su Rai1 Oggi è un Altro Giorno 11,6%, Il Paradiso delle Signore 16,4%, La Vita in Diretta 14,8%. Su Canale5 Beautiful 18%, Una Vita 17%, Uomini e Donne 20,6%, Grande Fratello Vip 18,2%, Il Segreto 15,5%, Pomeriggio Cinque 14,8% nella prima parte, 14,8% nella seconda parte e 12,4% nella breve terza parte. Su Rai2 Ore 14, con Milo Infante al 2,7% e Detto Fatto a 2,9% e 4,7%, con Resta a Casa e Vinci al 2,2%. Su Italia 1 I Simpson 6,6%, 7,3% e 6,7%. Su Rai3 Aspettando… Geo 8,8% e Geo 13,5%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum 5,7%. Su La7 Tagadà 3,7% e Tagadà #Focus 3,1%.

In seconda serata su Rai1 Sette Storie 7,6% di share. Su Canale 5 il Grande Fratello Vip Live 21,3%. Su Rai2 Stracult live show 1,6%. Su Rai 3 Fame d’amore 6,8%.

Alle 20.00 ecco il bilancio delle news: Tg1 a 6,4 e 23,9%, Tg5 a 5,7 milioni e 21,2%. TgLa7 a 1,737 milioni e 6,4%.

 

Emanuele Bruno

 

(Nella foto Sigfrido Ranucci)