Pubblicato il 07/09/2020, 19:31 | Scritto da La Redazione

Ecco la nuova stagione Rai che sta partendo

Ecco la nuova stagione Rai che sta partendo
La nostra rassegna stampa, con gli estratti degli articoli più interessanti: da Milly Carlucci, ostacolata dal coronavirus, al ritorno di Antonella Clerici nel mezzogiorno italiano. Passando per Serena Bortone che si prende la fascia di Caterina Balivo.

Antonella, Milly e non solo La nuova stagione di Mamma Rai

Quotidiano Nazionale, pagina 27.

Fra le novità, c’è la partenza di un nuovo programma, Oggi è un altro giorno, da oggi alle 14, in una fascia oraria lasciata libera da Vieni da me: trasmissione incentrata sull’attualità, sarà condotta da Serena Bortone, che ha da poco concluso l’esperienza di Agorà, avviata nel 2017. Sempre oggi, alle 17.05 parte la nuova stagione di La vita in diretta, con Alberto Matano come unico conduttore del programma. Tornano oggi su Raitre due classici come Mi manda RaiTre (alle 10 ogni giorno, con Lidia Galeazzo e Federico Ruffo) e Elisir (alle 11, con Michele Mirabella e Benedetta Rinaldi).

Il tradizionale appuntamento con Bruno Vespa e il suo Porta a porta è previsto domani alle 23.20. Sabato 12 sarà il giorno del ritorno di Marco Liorni alla guida dello spazio settimanale ItaliaSi, ma con un cambio d’orario: 25 minuti di anticipo, quindi via alle 16.20.

Fra i programmi più attesi, anche per le difficoltà di realizzazione dovute all’emergenza Covid, c’è Ballando con le stelle: il dance show di Milly Carlucci, come da lei stessa annunciato via social, è in calendario per il 19 settembre. Tornerà il 13 settembre Domenica in con Mara Venier, lunedì 14 il quiz Soliti ignoti – Il ritorno di Amadeus. Monica Maggioni condurrà tutti i lunedì in seconda serata 60 minuti, altro programma molto atteso. Fra le novità della stagione di Raiuno, naturalmente, il cooking show di Antonella Clerici, É sempre mezzogiorno, sugli schermi a partire dal 28 settembre (ovviamente alle 12.00), come annunciato dalla stessa Clerici.

 

 

(Nella foto Milly Carlucci)