Pubblicato il 14/01/2020, 12:04 | Scritto da La Redazione

Oggi in edicola: Salini silura De Santis prima del Festival

Oggi in edicola: Salini silura De Santis prima del Festival
La nostra rassegna stampa della mattina, con gli estratti degli articoli più interessanti: la direttrice di Rai1 è stata sostituita ieri da Stefano Coletta.

L’ex direttrice: non finisce qui. Io sovranista? Non per la Lega

Corriere della sera, pagina 9, di Antonella Baccaro.

Non ci sarà stamattina alla conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo, Teresa De Santis, direttrice di Rai1, dopo che ieri l’amministratore delegato Fabrizio Salini ha scelto al suo posto Stefano Coletta, già direttore di Rai3 in quota Pd. Curiosa la parabola della prima direttrice donna di Rai1 che, esattamente un anno fa, faceva il suo esordio pubblico proprio nella conferenza stampa di presentazione di Sanremo, quello delle polemiche su Claudio Baglioni e i migranti.

Non ci sarà su quel palco, lascia intendere ai suoi più stretti collaboratori, per senso di responsabilità, perché si parlerebbe di lei oscurando l’evento canoro. E invece di lei, Teresa la «sovranista», vuole che si parli, ma al settimo piano di viale Mazzini. Dove ieri ha lasciato Salini, che l’aveva convocata all’ultimo momento per annunciarle l’avvicendamento, con la promessa di fargli causa se non le sarà assegnato un incarico di tutto rilievo. E siccome le direzioni di Rai2, Fiction e Cinema sono già state assegnate, almeno dovrebbero darle i Nuovi format.

 

(Nella foto Teresa De Santis)