Pubblicato il 22/11/2019, 13:03 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti tv analisi 21 novembre: Adrian è vivo ma perde col family film. Ok Dandini, Formigli accorcia su Del Debbio

Ascolti tv analisi 21 novembre: Adrian è vivo ma perde col family film. Ok Dandini, Formigli accorcia su Del Debbio
Amadeus fa un picco da 6,6 milioni circa alle 21.31 circa staccando Striscia che poi arriva a 5,9 milioni. Miracoli dal cielo corre a lungo vicino alla linea dei 4 milioni, convincendo sempre di più il pubblico e sfiorando il 24% alle 23.28.

Dritto e Rovescio, con Bersani e ‘sardine’, supera Piazzapulita, con Verdelli e Santori (sardine)

Vittoria possibile, almeno in teoria per Adriano Celentano, per lo meno con la prima parte del programma, giovedì 21 novembre. Sull’ammiraglia pubblica, c’era il film Miracoli dal cielo ed in complesso erano tre (con The Transporter 3 su Italia 1 e Life su Rai2) le collocazioni da frigo in onda. Senza contare che anche Rete4 (‘sardine’ e Pierluigi Bersani nella prima parte, finale poi più aggressivo con Giuseppe Cruciani, Jacopo Fo e i vegani) dava la sensazione di volere colpire più l’esordio di Serena Dandini con Stati Generali sulla terza rete, che il competitor diretto Corrado Formigli (anche lui con la ‘sardina’ pilota, Mattia Santori, e poi Carlo Verdelli, revanscismo fascista ed economia con Pasquale Tridico, Piercarlo Padoan e Claudio Borghi nel menù). Adriano Celentano su Canale 5, sostenuto da Ilenia Pastorelli, ha fatto un bel monologo sulla morte, cantato con Biagio Antonacci e discusso in penombra con Andrea Scanzi, Pierluigi Battista, Gianni Riotta. Le cose non sono cambiate più di tanto rispetto a sette giorni prima.

I meter dicono che il film di Rai1 Miracoli dal cielo ha riscosso 3,921 milioni di spettatori e il 17,58%. Dall’altra parte della barricata la prima fase di Adrian su Canale 5 con la parte live, Adrian – Questa è la storia, 3,353 milioni e 14,1% e con la seconda parte, con il prodotto di animazione in primo piano, 1,484 milioni e il 9,63% di share.

La gara degli altri film? Su Rai2 la prima tv di Life-Non oltrepassare il limite, principale flop della serata, ha conseguito solo 956mila spettatori e il 4% di share, mentre su Italia 1 è andato forte ma non fortissimo The Transporter3, con Jason Statham, che ha avuto 1,491 milioni e il 6,9% di share correndo alla pari con il ‘nuovo’ programma di Rai3.

Tutto sommato buono, considerato il contesto è stato il risultato spuntato dalla terza rete con Stati Generali. Serena Dandini proponendo un menù di nuovi e vecchi comici, Marco Mengoni, Jane Birkin e Stefano Mancuso, ha avuto 1,466 milioni di spettatori ed il 6,9 di share, correndo alla pari con il film di Italia 1 precedendo i talk giornalistici.

Ascolti tv talk show

Nella partita dell’approfondimento ci sono state poche novità. Dritto e Rovescio si è confermato a 1,161 milioni di spettatori e il 6,6% di share. Mentre riguadagnando terreno sulla concorrenza Piazzapulita è risalito sopra quota 1 milione e ha avuto 1,011 milioni di spettatori spettatori e il 5,8% di share.

Il grafico che raduna le curve delle principali emittenti generaliste mostra come in access Amadeus faccia un picco da 6,6 milioni circa alle 21.31 circa staccando nettamente Striscia che però poi subito dopo arriva a 5,9 milioni. Quindi Miracoli dal cielo corre a lungo vicino alla linea dei 4 milioni, convincendo sempre di più il pubblico e sfiorando il 24% alle 23.28. Celentano è partito con in dotazione il 13% di share, è progressivamente salito al 15% grazie al monologo sulla morte e ad Antonacci e poi prima del cartoon ha toccato con i giornalisti al tavolo, alle 22.45, il 13,84% alla fine della prima parte.

 

(Nella foto un momento con Antonacci di Adrian)