Pubblicato il 05/10/2019, 17:00 | Scritto da La Redazione

Le parole della settimana di Massimo Gramellini torna stasera su Raitre con ospite Charlotte Casiraghi

Le parole della settimana di Massimo Gramellini torna stasera su Raitre con ospite Charlotte Casiraghi
Charlotte Casiraghi, secondogenita della principessa Carolina di Monaco e di Stefano Casiraghi, parlerà del suo libro Arcipelago delle passioni

La prima puntata vedrà ospiti anche Luca Argentero, protagonista al cinema di Io, Leonardo, Monica Guerritore autrice del libro Quel che so di lei e il direttore di Radio Capital Massimo Giannini.

Sarà Charlotte Casiraghi ad aprire la quarta edizione del Le Parole della settimana, il programma condotto da Massimo Gramellini, in onda da oggi alle 20.20 su Rai3.

Charlotte Casiraghi, secondogenita della principessa Carolina di Monaco e di Stefano Casiraghi, parlerà del suo libro Arcipelago delle passioni, scritto a quattro mani con Robert Maggiori con il quale dialoga a tutto campo sulle passioni che muovono la nostra esistenza andando alla scoperta delle invisibili connessioni che le collegano.

Il programma

La serata proseguirà con i protagonisti dell’attualità politica, sociale e culturale del Paese: attori, scrittori, musicisti, giornalisti, politici, intellettuali porteranno la loro “parola” che condensa nel suo significato uno dei fatti che ha caratterizzato la settimana che va concludersi.

La prima puntata vedrà ospiti Luca Argentero, protagonista al cinema di Io, Leonardo, film dedicato al genio italiano per eccellenza, Monica Guerritore autrice del libro Quel che so di lei e il direttore di Radio Capital Massimo Giannini.

Tra le novità della quarta edizione uno spazio fisso, espressamente dedicato alla crescente emergenza ambientale, che sarà inaugurato da Alessandro Gassmann con un suo contributo filmato in difesa del nostro Pianeta.

Come di consueto in apertura e in chiusura di puntata la Dedica e la Buonasera, i due monologhi di Massimo Gramellini ispirati da fatti di cronaca.

La Redazione

(nella foto Massimo Gramellini)