Pubblicato il 03/10/2019, 19:03 | Scritto da Gabriele Gambini

Ale Cattelan: La finale di X Factor più emozionante? Quando sono rimasto sospeso in aria per 12 minuti

Ale Cattelan: La finale di X Factor più emozionante? Quando sono rimasto sospeso in aria per 12 minuti
Alessandro Cattelan parla di Sfera Ebbasta e di tutto ciò che il pubblico dovrà aspettarsi dal nuovo X-Factor. Non scordando qualche aneddoto sulle finali più belle.

Alessandro Cattelan: “Sfera Ebbasta è un’icona ed è una persona intelligente e garbata”

«La finale di X Factor più emozionante? Ricordo bene quella in cui planai sul palco appeso a una specie di cassa da morto a forma di X. Rimasi attaccato alla corda per ben 12 minuti, ero quasi sicuro che sarei morto», dice Alessandro Cattelan ripercorrendo col pensiero le edizioni del talent show da lui condotte. Ma non è finita: «Mi porto dentro anche la penultima edizione, con l’apertura scandita da Let me entertain you di Robbie Williams».

Ai nostri microfoni, Cattelan racconta il percorso di questa stagione, sfatando alcuni luoghi comuni su Sfera Ebbasta.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

 

Gabriele Gambini

 

(Nella foto Alessandro Cattelan)