Pubblicato il 25/09/2019, 16:35 | Scritto da La Redazione
Argomenti: ,

Questa sera Cielo festeggia i 70 anni di Pedro Almodovar con una programmazione a lui dedicata

Questa sera Cielo festeggia i 70 anni di Pedro Almodovar con una programmazione a lui dedicata
Alle parte alle 23.15 con Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio, film irriverente che rappresenta il battesimo cinematografico per Almodovar.

Matador, tra i primi thriller del regista, con protagonista Antonio Banderas, film avvincente, drammatico, erotico che oscilla costantemente tra amore, passione e morte.

Il 25 settembre di 70 anni fa nasceva Pedro Almodovar. Cielo  omaggia il grande regista con una programmazione dedicata in seconda serata: si parte alle 23.15 con Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio, film irriverente che rappresenta il battesimo cinematografico per Almodovar, e che introduce il primo di una lunga serie di personaggi femminili contraddittori, sensuali e incredibilmente veri che caratterizzeranno le sue opere negli anni successivi. 

La programmazione

A seguire Matador, tra i primi thriller del regista, con protagonista Antonio Banderas, film avvincente, drammatico, erotico che oscilla costantemente tra amore, passione e morte.

Per il regista, che ha dedicato più della metà della sua vita al cinema, è stato un anno ricco di soddisfazioni: da Presidente della Giuria al Festival di Cannes fino alla consegna, avvenuta tra gli applausi, del Leone d’Oro alla Carriera durante l’ultima edizione del Festival di Venezia.

Autore estremamente moderno di più di 20 pellicole, Almodovar ha avuto il merito di anticipare i tempi portando sul grande schermo le vite di donne indipendenti, originali, nevrotiche, alle prese con la propria sessualità variegata, le proprie emozioni e il loro controverso rapporto con gli uomini.

 

(Nella foto Pedro Almodovar)