Pubblicato il 26/08/2019, 17:00 | Scritto da Tiziana Leone

I ragazzi di Boez, in cammino per tornare a quella libertà che in carcere avevano dimenticato

I ragazzi di Boez, in cammino per tornare a quella libertà che in carcere avevano dimenticato
La Docu-Serie Boez - Andiamo via andrà in onda su Rai3 dal 2 al 13 settembre alle 20.20. Pratagonisti sei giovani condannati per vari reati.

Alessandro, Francesco, Omar, Matteo, Maria e Kekko sono stati scelti per partecipare ad uno speciale programma di espiazione esterna della pena.

Vicini al fine pena, Alessandro, Francesco, Omar, Matteo, Maria e Kekko sono stati scelti per un esperimento rivoluzionario e dal forte impatto sociale, riconosciuto anche dal Ministero della Giustizia che ha aiutato Raifiction e Steman Entertainment a scegliere i sei profili adatti. È nato così Boez – Andiamo via, programma in dieci puntate in onda su Raitre alle 20.20 dal 2 al 23 settembre, che racconta il il percorso fisico, ma anche emotivo e di “espiazione” di questi sei ragazzi condannati per aver infranto la legge e in regime di detenzione, interna ed esterna. Un viaggio/pellegrinaggio che sperimenta il cammino come dispositivo di recupero, una pena alternativa già praticata in altri Paesi europei e che abbatte le percentuali di recidiva.

Il programma

Scarponi ai piedi e zaini in spalla, il gruppo di condannati intraprende un cammino che parte dal Colosseo a Roma fino a Santa Maria di Leuca, punta estrema dello stivale. Sessanta giorni di impegno fisico, regole da seguire, nuovi modi di relazionarsi, riflessioni , ricordi ed emozioni, con l’aiuto di una educatrice con esperienza di dinamiche di gruppo (Ilaria D’Apollonio) e una guida esperta dei percorsi di lunga distanza a piedi (Marco Saverio Loperfido). Un cammino pieno di difficoltà, in un percorso di reinserimento non facile per nessuno dei sei protagonisti, che si raccontano in questo video di TvZoom.

GUARDA IL VIDEO

 

Tiziana Leone

 

(Nella foto i protagonisti di Boez)