Pubblicato il 11/07/2019, 16:15 | Scritto da Andrea Amato

Palinsesti Discovery: un programma con Noemi Letizia, la “papi girl” di Silvio Berlusconi

Palinsesti Discovery: un programma con Noemi Letizia, la “papi girl” di Silvio Berlusconi
Presentati a Milano le novità delle reti del gruppo americano. Tra tanti bei prodotti balza all’occhio “The Real Housewives di Napoli”, con la ragazza che diede inizio agli scandali sessuali dell’ex premier. Ma Marco Travaglio, in onda sul Nove, lo sa?

I dirigenti di Discovery negano una trattativa con la Gialappa’s Band, anche se da più fonti di TvZoom c’è la conferma che ci sia stata.

Vi ricordate Noemi Letizia? La minorenne di Casoria che nel 2009, di fatto, diede inizio agli scandali sessuali dell’allora premier Silvio Berlusconi, scatenando l’ira della first lady Veronica Lario, che in una lettera ai giornali scrisse: «Non posso stare con un uomo che frequenta le minorenni»? Bene, sarà la protagonista di The Real Housewives di Napoli, programma che andrà in onda in autunno su Real Time, canale del gruppo Discovery, che oggi ha presentato i suoi palinsesti.

Il reality, prodotto da Fatma Ruffini, per oltre trent’anni la manager più influente dell’intrattenimento di Mediaset, racconta la vita lussuosa di sei donne napoletane, tra cui la “papi girl” di cui sopra, oggi 28enne.

Strana scelta per un gruppo televisivo che da sempre ha uno standing molto alto e che oggi ha presentato tanti programmi di qualità, ma che evidentemente ha sottovalutato la portata della vicenda. Marco Travaglio, che entra nel cast della trasmissione Accordi&Disaccordi insieme ad Andrea Scanzi e Luca Sommi, in onda da ottobre sul Nove, ne sarà conoscenza?

Il ritorno di Daria Bignardi

L’altra notizia, molto meno scioccante, invece è il ritorno in televisione di Daria Bignardi con il programma d’interviste L’Assedio, in onda dal 16 ottobre sempre sul Nove. La giornalista, dopo un lungo corteggiamento da parte di Laura Carafoli, capo dei contenuti di discovery, ha firmato un biennale.

Rinnovo triennale anche per Maurizio Crozza, che tornerà dal 27 settembre con Fratelli di Crozza, cercando di replicare, o migliorare, gli ascolti record di questa stagione: 5% di share media e 1,3 milioni di spettatori.

Le Olimpiadi Tokyo 2020

Come si sa il gruppo Discovery ha l’esclusiva dei diritti delle Olimpiadi invernali ed estive e così l’appuntamento di Tokyo 2020 verrà trasmesso sul digitale sulla piattaforma a pagamento Eurosport Player, in attesa di vedere se si chiuderà un accordo con Sky Italia, per l’emissione anche sulla pay tv.

Fermo restando l’accordo con la Rai, a cui verranno cedute in chiaro 200 delle 3.500 ore di diretta tv previste per le Olimpiadi.

Gialappa’s Band

Ieri, noi di TvZoom, eravamo venuti a conoscenza di una trattativa tra la Gialappa’s Band e Discovery, sfumata all’ultimo momento. A domanda diretta, i dirigenti del gruppo televisivo hanno smentito la cosa. Strano, perché secondo i Gialappi la trattativa c’è stata, ma alla fine non se ne è fatto nulla. Avevano parlato prima di un quotidiano e poi di una seconda serata.

Tra poco pubblicheremo i palinsesti completi delle reti Discovery che, ripetiamo, sono ricchi di bei programmi e prodotti di alta qualità. Peccato, però, che nei prossimi giorni si parlerà solo del «ciarpame senza pudore» (cit.).

 

@AndreaAAmato

 

(Nella foto Noemi Letizia)