Pubblicato il 01/07/2019, 13:05 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti tv analisi 30 giugno: Bullock e Reynolds stroncano Tiberi e Montaner. Non svetta Leosini

Ascolti tv analisi 30 giugno: Bullock e Reynolds stroncano Tiberi e Montaner. Non svetta Leosini
In access vince Techetechetè che supera di poco Paperissima Sprint. Poi il film Ricatto d’amore, ipnotizza 2,5 milioni di spettatori fino alle 23.25 circa, con dietro Spagna-Germania degli Europei Under 21 che ha chiuso in crescendo sfiorando il 15%. Terminati i programmi di Rai1 e Rai2, onorevole ma molto insufficiente chiusura per Lontano da te.

Crescendo del calcio senza Italia: la finale degli Europei di calcio Under 21, Spagna-Germania (2,144 milioni ed il 12,7% su Rai2), a 2,3 milioni e 13,4% nel secondo tempo.

Una coppia glamour di stampo internazionale, impegnata nel rodato Ricatto d’amore (Sandra Bullock e Ryan Reynolds), è stata la scelta preferita dal pubblico della tv domenica 30 giugno in prima serata. La pellicola su Rai1, con 2,5 milioni di spettatori ed il 15,4% di share, ha regolato un prodotto ‘maschile’ – la finale degli Europei di calcio Under 21 senza l’Italia, Spagna-Germania (2,144 milioni ed il 12,7% su Rai2) – e poi un’altra proposta rosa. Su Canale 5 l’ultima puntata di Lontano da te, con Megan Montaner e Alessandro Tiberi che pure avevano avuto riscontri buoni dai meter all prima puntata, hanno chiuso al quarto appuntamento in crescente calo, con solo 1,3 milioni di spettatori e l’8,45% di share, sancendo che anche questo tentativo di prodotto seriale europeo non era andato a buon fine.

Serata al femminile, ma più rosa che noir

Rientro senza botto, si potrebbe dire, ieri sera, anche per un altro programma che ieri puntava al target femminile. Su Rai3 Storie Maledette, con Franca Leosini che ha affrontato il caso Vannini, ha avuto ‘solo’ 1,158 milioni di spettatori e il 6,86% di share in una serata che non era certo affollata di opzioni fresche. Senza eccitazioni e vitalità è parso, inoltre, l’andamento della sua curva.

La terza rete ha però, se non altro, battuto le altre proposte principali abbastanza chiaramente. Su Italia1 la commedia cult Ti presento i miei ha ottenuto 868mila spettatori e il 5,4%. Mentre sono arrivate ancora più staccate La7 (Atlantide su Gheddafi 579mila e 3,6%) e la replica carrisiana di Rete4 (Madre Mia 509mila e 3%).

Le Teche sopravanzano le Papere e Germania-Spagna su Rai2

Il grafico che raduna la curva delle principali emittenti generaliste racconta che in access a prevalere sia stata Techetechetè, di poco in vantaggio su Paperissima Sprint. Il programma di Rai1 ha fatto un picco da 3 milioni di spettatori circa con il 17,2% di share alle 21.27, in quel momento in vantaggio sulle Papere e la partita di Rai2.

Happy end in vetta per Tiberi e Montaner

Subito dopo è rimasto quasi sempre davanti il film di Rai1, al 20% di share nel finale (intorno alle 23.20). Lontano da te è stato in testa solo con l’epilogo felice della storia (12% alle 23.35) e poi il testimone della leadership è passato a Carlo Conti che aveva come ospite di Ieri e Oggi niente meno che Maurizio Costanzo (9,3% nel finale).

 

Emanuele Bruno

 

(nella foto un momento di Storie Maledette, ieri su Rai3)