Pubblicato il 10/06/2019, 11:01 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv 9 giugno tutti i dati: Portogallo-Olanda 2,9 milioni, Lontano da te 2,5. Gp Canada su Tv8 2,1 milioni e live su Sky 1,6

Ascolti Tv 9 giugno tutti i dati: Portogallo-Olanda 2,9 milioni, Lontano da te 2,5. Gp Canada su Tv8 2,1 milioni e live su Sky 1,6
Su Rai1 ascolti Nations League 2,959 milioni e 14,2%. Su Canale5 Lontano da te 2,496 milioni e 11,2%. Su Tv8 Gp Canada 2,1 milioni e 10,12%. Su Sky Gp 1,591milioni e 8,1%. Su Rai2 Ncis 1,376 milioni e 6,6%. Su La7 Non è L’Arena 1,081 milioni e 6,6%. Su Italia1 La Furia dei Titani 1,070 milioni e 5,1%. Su Rai3 Che storia è la musica 1,010 milioni e 5,3%. Su Rete4 The best of Cr4-La repubblica delle donne 527mila e 3%.

Ascolti tv day time: fa il botto al 23% Italia-Australia dei Mondiali femminili, 18,5% su Rai e 4,5% su Sky.

Contesto: una domenica con la finale della Nations League in chiaro in prima serata il Gp del Canada live su Sky e in differita su Tv8, e poi una serie fresca su Canale 5, i telefilm di Rai2, Chiambretti remix, il fantasy di Italia1, Ezio Bosso sulla terza rete.

Prima domenica senza Fabio Fazio su Rai1, con il calcio e la finale della Nations League, Portogallo-Olanda, sull’ammiraglia pubblica alla fine di una giornata caratterizzata in day time anche dai Mondiali di calcio femminili (Australia-Italia ha fatto il botto a 2,825 milioni e 18,5% su Rai2 e 695mila spettatori e il 4,5% su Sky a cavallo dell’ora di pranzo, tra le 13.00 e le 15.00 circa), dalla finale del Roland Garros su Eurosport e dalla Formula 1 in diretta su Sky alle 20.10 (1,591 milioni e l’8,1%) e in differita alle 21.30 circa su Tv8 (a 2,1 milioni e 10,12% di share).

Ma torniamo alla prima serata del 9 giugno. Su Rai2 c’erano i telefilm (Ncis e poi due episodi di Elementary), su Rai3 l’esperimento Che storia è la musica, con Ezio Bosso a raccontare e divulgare la musica alta. Lato Cologno, invece, su Canale 5 c’era la serie di produzione Lontano da te, con Alessandro Tiberi e Megan Montaner, su Italia 1 il fantasy La Furia dei Titani e su Rete 4 Cr4- La Repubblica delle donne in versione remix. Su La7, infine, Massimo Giletti salutava il pubblico della rete ospitando, tra gli altri, Antonio Di Pietro, Fatima Fadil, Maria Giovanna Maglie e Alessandro Sallusti). Ma ecco come Auditel ha messo in fila le principali reti generaliste considerati gli ascolti ottenuti.

La graduatoria: vince la Nations League ma va fortissimo la Formula 1 in diretta su Sky e poi poco dopo in differita su Tv8. Discreto esordio per la serie inedita di Canale 5

Su Rai1 la partita di finale della Nations League, Portogallo-Olanda, vinta dai lusitani per uno a zero, ha conquistato 2,959 milioni di spettatori e 14,22%. Quindi per Speciale Tg1 489mila e 4,6%.

Su Canale 5 la serie in prima tv Lontano da te, con Alessandro Tiberi, Megan Montaner, Teco Celio e Christian Ginepro, ha totalizzato 2,496 milioni di spettatori e 12,93% di share. Quindi per Tg5 Notte, 702mila spettatori e 6,97%. Quindi per Amore a prima vista, 294mila spettatori e 5,78%.

Giletti perde contro Ncis, ma batte Elementary

Su Rai Due questo il bilancio dei telefilm: Ncis, 1,376 milioni e 6,55%; Elementary1,176 milioni e il 5,5% e poi 1,071 milioni e 5,76%. Per La domenica sportiva estate 528mila spettatori e 5%.

Su La7 per la nuova puntata di Non è L’Arena, con Massimo Giletti alla conduzione e tra gli ospiti Antonio Di Pietro, Alessandro Sallusti, Maria Giovanna Maglie, e poi anche Paolo Simioni, Micaela Quintavalla, Alda D’Eusanio, Riccardo Magi, Candida Morvillo, Paolo Crepet, Fatima Fadil, Roberta Bruzzone, Hoara Borselli, Carla Pernice, Rosa Calvi, Alessandro Cecchi Paone, Daniela Santanché (tra i temi Roma, Imane Fadil, l’attualità politica, Francesco Bellomo) 1,081 milioni di spettatori e 6,61% tra le 20.37 e le 24.55. Per TgLa7 Notte 290mila e 5,37%.

Liam Neeson regola Ezio Bosso, lontano il remix di Chambretti

Su Italia 1 La furia dei Titani, con Liam Neeson, Sam Worthington, Ralph Fiennes, Rosamund Pike, Bill Nighy, Toby Kebbell, ha riscosso 1,070 milioni e 5,21% di share. Per Il re scorpione 4, 652mila e 7,23%.

Su Rai Tre per Che storia è la musica, con il racconto e la suggestione della musica alta affidati ad Ezio Bosso, 1,010 milioni di spettatori e 5,3%. Quindi per Tg3 Speciale, 395mila spettatori e 6,1%. Quindi per Mezzora in più in replica 166mila e 4,7%.

Su Rete 4 per #CR4 La Repubblica delle Donne – I migliori mesi della mia vita, con il montaggio dei migliori momenti della trasmissione di Piero Chiambretti, 527mila spettatori e 3,04% di share. Quindi per Parola di Pollice Verde Speciale, 138mila spettatori e 2,46% di share.

Nel preserale questi i risultati degli ascolti. Vince Liorni

Su Rai 1 per Reazione a catena 2,2 milioni e 17,82% e 3,184 milioni e 21,79%; su Canale 5 per Caduta libera 1,775 milioni e 14,2% e 2,658 milioni e 17,91%. Su Rai3 il Tg3 delle 19.00 a 1,3 milioni e 9,91%; per il Tgr 1,775 milioni e 11,48%.

Per il Tg1 3,298 milioni di spettatori ed il 19,32%; per il Tg5 2,918 milioni di spettatori ed il 16,68%, per il Tg La7 767mila spettatori ed il 4,4%.

In access prime time questo il bilancio degli ascolti. Vince Paperissima

Su Canale 5 per Paperissima Sprint 3,024 milioni e 15% di share.  Su Rai2 per il Tg2 1,479 milioni e 7,78%. Su Rai3 per Presentazione di Che Storia è la musica 719mila spettatori e 4%. Su Rete4 per Stasera Italia week end 642mila e 3,43% e 652mila e 3,19%.

 

Emanuele Bruno

 

(In apertura un momento di Portogallo-Olanda, ieri su Rai1)