Pubblicato il 18/04/2019, 12:01 | Scritto da La Redazione

Tutta la verità: sul Nove l’inchiesta sul delitto di Garlasco

Tutta la verità: sul Nove l’inchiesta sul delitto di Garlasco
Per il ciclo Nove Racconta tornano sul NOVE gli speciali di TUTTA LA VERITÀ, che ricostruiscono alcuni dei fatti di cronaca del nostro Paese più controversi. Si parte con TUTTA LA VERITÀ - IL DELITTO DI GARLASCO, in prima tv giovedì 18 aprile alle 21.25.

I prossimi appuntamenti di Tutta la verità saranno dedicati al giallo che ancora avvolge la morte del ciclista Marco Pantani e ai delitti del mostro di Firenze

Per il ciclo Nove Racconta tornano sul NOVE gli speciali di TUTTA LA VERITÀ, che ricostruiscono alcuni dei fatti di cronaca del nostro Paese più controversi. Si parte con TUTTA LA VERITÀ – IL DELITTO DI GARLASCO, in prima tv giovedì 18 aprile alle 21.25.

Il documentario dedicato all’omicidio della ventiseienne Chiara Poggi, avvenuto a Garlasco (Pavia) il 13 agosto del 2007, per cui sconta pena definitiva nel carcere di Bollate Alberto Stasi – fidanzato dell’epoca di Chiara e colui che ne ha rinvenuto il cadavere e chiamato i soccorsi – ripercorre gli eventi tragici e la cronologia delle indagini e dei procedimenti penali.

La vicenda giudiziaria

Prima due gradi di giudizio segnano l’assoluzione di Stasi nel 2009 e 2011, rispettivamente per mancanza di prove e per non aver commesso il fatto. Poi, nel 2013, la sentenza della Corte di Cassazione annulla l’assoluzione in secondo grado e chiede una nuova istruttoria. Infine l’Appello bis condanna Stasi a 16 anni per l’omicidio di Chiara, sentenza confermata in via definitiva dalla Cassazione del 2015. Una storia che ha conosciuto colpi di scena e ribaltamenti. Per molti rappresenta la vittoria del diritto oltre ogni ragionevole dubbio, per altri uno dei più clamorosi errori giudiziari del nostro Paese.

Testimonianze dei protagonisti – su tutte quella esclusiva del giudice del processo di 1° grado Stefano Vitelli, dell’allora Comandante della stazione dei Carabinieri di Garlasco Francesco Marchetto, dell’ex Comandante dei Ris Luciano Garofano, oltre a quelle degli avvocati e dei consulenti delle parti e del prezioso contrappunto dell’ex-magistrato e scrittore Gianrico Carofiglio -, filmati originali e audio inediti di intercettazioni e interrogatori: l’approfondimento di Tutta la verità su Garlasco offre il racconto asciutto di una vicenda che i media hanno amplificato. Si tratta della storia di una giovane donna piena di sogni, nello sbocciare della propria vita, colpita a morte nell’intimità del luogo dove ciascuno dovrebbe sentirsi più sicuro, all’interno di una piccola e placida comunità dove tutti si conoscono e dove – apparentemente – il male sembra non possa bussare.

I prossimi appuntamenti di Tutta la verità saranno dedicati al giallo che ancora avvolge la morte del ciclista Marco Pantani e ai delitti del mostro di Firenze.

La produzione

TUTTA LA VERITÀ (4 nuovi episodi x 90’) è una produzione originale Verve Media Company per Discovery Italia. Un programma di Cristiano Barbarossa e Fulvio Benelli scritto con Gianluca De Martino, Emanuele Piano e Antonio Plescia; regia di Cristiano Barbarossa e Fulvio Benelli, produttore esecutivo: Paolo Rivieccio. Disponibile anche su Dplay (sul sito dplay.com ). NOVE è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

 

(Nella foto Chiara Poggi)