Pubblicato il 08/04/2019, 17:03 | Scritto da Tiziana Leone

Più che Grande Fratello ormai siamo alla Grande famiglia. Tra figli, sorelle, ex mariti la casa è un ritrovo di parentame stucchevole

Più che Grande Fratello ormai siamo alla Grande famiglia. Tra figli, sorelle, ex mariti la casa è un ritrovo di parentame stucchevole
A entrare nella casa in diretta su Canale 5 saranno in sedici, tra loro la figlia di Rutelli, la sorella di Icardi, l'ex di Tina Cipollari.

Il Grande Fratello ha perso la sua identità, non è più un reality per sconosciuti, ma un porto di mare dove si ritrova il parentame di Vip o presunti tali

Grande Fratello? Facciamo Grande famiglia. Ex fidanzate, ex mariti, sorelle, figlie, figli, nipoti, un parentame stucchevole che più che un legame di sangue, ha una sete di notorietà che nessun reality potrà mai placare. Sono tutti tirati a lucido per il via di questa sera, in diretta su Canale 5, l’ennesima porta rossa, l’ennesima passerella tra figuranti che a Cinecittà hanno messo le radici, l’ennesima diretta di Barbara D’Urso, che probabilmente si presenterà avvolta da un raggio fotonico stile Mazinga contro Jeeg Robot.

I concorrenti

L’ennesimo Grande Fratello. Solo che del Grande Fratello non ha più nulla, ha cambiato i suoi connotati, si è lasciato alle spalle la gente comune e si è ritrovato succube di quella corte dei miracoli che vive all’ombra del raggio fotonico. Sono pronti a entrare in sequenza Gianmarco Onestini (fratello di Luca Onestini), Jessica Mazzoli (ex di Morgan), Michael Terlizzi (figlio di Franco Terlizzi), Mila Suarez (modella), Valentina Vignali (cestista ed influencer), Kikò Nalli (ex marito di Tina Cipollari), Cristian Imparato (vincitore di Io Canto), Ivana Icardi (sorella di Mauro Icardi), Serena Rutelli (figlia di Francesco Rutelli e Barbara Palombelli), Gennaro Lillio (ex di Lory Del Santo), Gaetano Arena, Enrico Contarin, Martina Nasoni, Ambra Lombardo.  Ma in fila ci sono anche le due nipoti del povero Fabrizio De Andrè, Francesca e Fabrizia, decise a vestirsi da Donatella e valere per uno. Come se non bastasse nel ranch da giorni a spalare letame, sperando così di conquistarsi un posto tra i concorrenti, c’è anche Daniele Dal Moro, figlio del deputato del Pd, che evidentemente preferisce fra crescere il figlio in mezzo agli animali, piuttosto che in Parlamento. Che poi tutta questa differenza…

Barbara D’Urso maestra di vita

Una volta i figli si mandavano al college in Inghilterra, ora evidentemente si sceglie di farli crescere da Barbara D’Urso, ritenuta maestra di vita anche dalla coppia più radical-chic della Roma che una volta contava, Francesco Rutelli-Barbara Palombelli. Lei, cuore di mamma, ha alzato il telefono, ha oltrepassato la barriera del suono, penetrato il raggio fotonico e chiesto alla signora al di là del muro elettromagnetico se poteva prendersi in casa la figlia Serena, che da dieci anni sogna di partecipare al Grande Fratello. Con tutto il bene per la ragazza, che ha diritto di scegliersi la propria strada dove e come vuole, il fatto che Francesco Rutelli sia attualmente Presidente dell’Associazione Priorità Cultura qualche dubbio ce lo lascia.

«Tutti, a parole, sono d’accordo nel dire che la cultura vale di più; ma, nei fatti, si continua a ridimensionarla e ad impoverirla. Poniamo la cultura, finalmente e concretamente, tra le priorità del Paese», si legge nella home page dell’Associazione. Difficile immaginare un Gennaro, un Kikkò o una Ivana accapigliarsi sulla priorità da dare alla Critica della Ragion Pura o alle Metamorfosi. Poi alla fine ognuno fa cultura con quel che può: Ivana con le imprese di Wanda, Kikkò con quelle di Tina, Gennaro con quelle di Lory.  Di certo Ivana Icardi avrà vita più facile, le basterà sputare veleno su Wanda Nara, cognata odiatissima, per prendersi i voti quanto meno del popolo interista. Serena come argomento di punta potrà avere al massimo il simposio culturale per la rinascita del patrimonio artistico distrutto dall’Isis. Un buon motivo per farla rimanere più a lungo nella casa. Del Grande Fratello. Non del Grande Padre. 

 

Tiziana Leone

 

(Nella foto Barbara D’Urso, Iva Zanicchi, Cristiano Malgioglio)