Pubblicato il 01/03/2019, 13:12 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti tv analisi 28 gennaio: Suor Angela vera milionaria, Scotti al 20% con Alessio, Formigli al top con Gentiloni

Ascolti tv analisi 28 gennaio: Suor Angela vera milionaria, Scotti al 20% con Alessio, Formigli al top con Gentiloni
In access fa il picco I Soliti Ignoti (6,7 milioni alle 21.23). Subito dopo la fiction di Rai1 ha corso nettamente in testa fino alle 23.40 (picco finale del 26,81% con Benji & Fede guest star), con Scotti che ha chiuso i battenti alle 24.28 sfiorando due volte il 20%. Con Paolo Gentiloni ospite, il picco di Formigli da 1,7 milioni.

Ascolti tv: vince facile Che Dio ci aiuti, senza calcio va meglio al giovedì Chi vuol essere milionario?

In un giovedì meno super, senza il calcio dell’Europa League, ha monopolizzato gli ascolti, o quasi, la solita Suor Angela. Su Rai1 la fiction Che Dio ci aiuti con guest star Benji & Fede e Piera Degli Esposti, che la settimana scorsa aveva avuto 5,265 milioni di spettatori e il 23,6%, è salita ancora fino a 5,320 milioni di spettatori e 24,1% nella media dei due episodi.

Meglio di sette giorni prima è andato Gerry Scotti su Canale 5. Perché non c’era il football, ma anche perché la puntata è stata caratterizzata dal bel tentativo del giovane Alessio di arrivare all’obiettivo di vincita più alto. Chi vuol essere milionario? consegnando 150 mila euro al concorrente più bravo, ha portato a casa stavolta 2,535 milioni dispettatori e il 13,7% di share (2,3 milioni di spettatori con l’11,9% di share sette giorni prima).

La forza di X-Men Apocalisse e quella di Piazzapulita

Nella gara per il terzo posto del podio ha vinto Italia1, che trasmetteva la prima tv di X-Men Apocalissse. Il film fantasy cult, con Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Olivia Munn, James McAvoy nel cast, ha conquistato 1,643 milioni di spettatori e 8,15% staccando La7. Piazzapulita è però cresciuta un po’. Corrado Formigli avendo tra gli ospiti Paolo Gentiloni, Gianrico Carofiglio, Alessandro Sallusti, Paolo Mieli, Federico Pizzarotti, Michel Martone, Philippe Daverio e Maurizio Del Conte, nonché i contributi di Gregorio De Falco, e lo scrittore Stefano Massini, è arrivato a 1,165 milioni di spettatori e 6,6% dalle 21.23 fino alle 24.56, lasciandosi dietro la prima tv sulla terza rete, Sleepless- Il giustiziere, che si è attestata a 1,095 milioni e il 4,6%.

Piazzapulita ha battuto molto facilmente la nuova puntata di Popolo Sovrano, l’erede di Nemo, in onda su Rai2. Rivisitata, guarnita con un tavolo di giornalisti e opinionisti, puntando sul tema della legittima difesa e ospitando Francesco Facchinetti, Mario Giordano, Ilaria Cucchi, Dino Giarrusso, Giampiero Mughini, Marco Lillo e Vincenzo Sofo, la trasmissione di Alessandro Sortino, Eva Giovannini e Daniele Piervincenzi ha avuto 746mila spettatori e il 3,77% dalle 21.20 alle 24.23. Popolo Sovrano così ha però battuto solo la replica di Roberto Giacobbo. Freedom-Oltre il confine- Top Ten, con alla conduzione il direttore di Focus e il montaggio di alcuni dei servizi più belli del magazine sulla conoscenza, ha portato a casa 705mila spettatori e il 3,8% di share

Freccero non svolta

Un insuccesso che su Rai2 ha fatto il paio con quello dell’access prime time. In questa fascia non è bastato a Francesca Romana Elisei schierare tra gli ospiti Massimo D’Alema ed il leader albanese Edi Rama in collegamento. Tg2 Post ha portato a casa solo 765mila e 3,02% di share, arrivando distante da Barbara Palombelli (Stasera Italia, con Manlio Di Stefano, Nicola Porro, Marcello Sorgi nella prima parte e quindi Enrico Letta tra gli ospiti a 1,177 milioni di spettatori e 4,83%) e, ancora più seccamente, da Lilli Gruber (Otto e mezzo, con Marco Travaglio, Alessandro Barbano e Stefano Patuanelli ospiti, ha avuto 1,786 milioni di spettatori e il 7,15% di share). Ma hanno fatto meglio di Rai2 anche tutte le altre trasmissioni della fascia.

Dinamica curve: dopo il picco di Amadeus, viaggia sicura Suo Angela, che passa il testimone al finale di Scotti. Va forte Formigli con l’ex premier

Il grafico che raduna le curve di tutte le principali generaliste racconta come in access I Soliti Ignoti (picco da 6,7 milioni alle 21.23) batta Striscia la Notizia (picco a 5,6 milioni dopo la fine del programma di Amadeus).

Subito dopo la fiction di Rai1 ha corso nettamente in testa fino alle 23.40 (picco finale del 26,81%), con Scotti che ha chiuso i battenti alle 24.28 sfiorando due volte il 20%, la prima con il concorrente Alessio che rinunciava ad andare avanti fino in fondo. Con Paolo Gentiloni ospite, il picco di Formigli da 1,7 milioni.

In day time

Su Rai1 Uno Mattina al 16,4% di share; Storie Italiane al 16,2% e 14,3%. Su Canale5 Mattino Cinque 16,1% e 16%. Su Rai3 Agorà al 9,1%, Mi Manda Rai3 7,8%, Tutta Salute al 6%.

Su La7 Omnibus al 2,5% e al 4,5%, Coffee Break al 5,8%.

A mezzogiorno vince Forum

Su Rai1 La prova del cuoco al 12,6%. Su Canale 5 Forum al 19,9%. Su Rai2 I Fatti Vostri all’8,7% e al 10,2%. Su Rai3 Chi l’ha visto? 11.30 al 7,4%, Quante Storie 7,3%. Su Italia 1 Sport Mediaset al 7,3%.

Su Rete4 Ricette all’Italiana 2,9%, mentre La Signora in Giallo al 4,9%. Su La7 L’Aria che Tira 7% e 5,3%.

Al pomeriggio ancora molto meglio Canale 5

Su Rai1 Vieni da Me 12,5% di share e Il Paradiso delle Signore 15%. La vita in diretta 11,9% e 13,5%. Su Canale5 Beautiful 18,4% di share Una Vita 18% di share, Uomini e donne 22,8% e 22,3% di share, Isola dei famosi 22,3%, Amici 22,9%, Il Segreto 21,5% di share, Pomeriggio Cinque 16,8% e 16,3%.

Su Rai2 Detto Fatto 7,1% e Apri e vinci al 5,6%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson 6,8%, 7,5% e 7%. Su Rai3 Geo 12,2%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum al 7,3%. Su La7 Tagadà 2,8% e 3,2%.

 

Emanuele Bruno

 

(nella foto un momento di Chi vuol essere milionario?)