Pubblicato il 25/02/2019, 11:01 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv 24 febbraio tutti i dati: Fazio avanti fino alle 22, poi prevale Non Mentire. Bene Fiorentina-Inter su Sky

Ascolti Tv 24 febbraio tutti i dati: Fazio avanti fino alle 22, poi prevale Non Mentire. Bene Fiorentina-Inter su Sky
Su Rai1 ascolti Che tempo che fa prima parte 3,867 milioni e 14,74%. Su Canale 5 Non Mentire 3,328 milioni e 14,13%. Su Rai2 The Good Doctor 2,488 milioni e 9,73%. Su Italia1 Le Iene 1,865 milioni e 10%. Su Sky Fiorentina-Inter 1,752 milioni e 6,7%. Su La7 Non è L’Arena 1,2 milioni e 6,1%. Su Rai3 Grazie dei fiori 1,142 milioni e 4,3%. Su Rete4 Tokarev 716mila e 3%.

Ascolti tv, sovrapposizione: Preziosi e Scarano a 3,3 milioni e 14,15%, Fazio e Littizzetto a 3 milioni e 12,84%

Domenica televisivamente interessante e di grande equilibrio e frammentazione, nelle premesse, quella del 24 febbraio 2019, con il calcio pay che alla sera offriva Fiorentina-Inter (ieri 1,752milioni spettatori e 6,7% su Sky per il tre a tre tra le polemiche sul Var del Franchi), e il confronto delle ammiraglie che vedeva schierati Fazio Fazio su Rai1 (a Che tempo che fa c’erano Roberto Saviano, Andrea Camilleri, Francesco Scianna) e Alessandro Preziosi su Canale5 (con la fiction di produzione Non Mentire). Le altre reti? Lo scontro era tosto anche tra Italia 1 (Le Iene Show) e Rai2 (con il nuovo appuntamento con la seconda serie di The Good Doctor).

Su Rai3, poi, c’era una puntata lunga di Grazie dei fiori, prima di uno speciale sulle Elezioni Regionali in Sardegna. A La7 Massimo Giletti era sempre impegnato a cercare di sparigliare con Non è L’Arena, ieri con Matteo Renzi in menù in avvio, il caso Collovati nel cuore del programma ed il finale con Fabrizio Corona e lo spaccio di droga a Rogeredo. Ma ecco come Auditel ha messo in fila le principali reti generaliste considerati gli ascolti ottenuti.

La graduatoria: vince la prima parte di Che Tempo che fa, ma in sovrapposizione fa meglio Preziosi. Dietro The Good Doctor e Le Iene, quindi Fiorentina-Inter su Sky

Su Rai1 Che tempo che fa, con Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e Filippa Lagerback nella squadra di base, ha aperto di nuovo con Roberto Saviano e ha quindi ospitato Francesco Scianna e Andrea Camilleri, Teo Teocoli, Massimo Boldi, Vittorio Sgarbi, Antonio Tajani dopo la finestra comica, e quindi Marco Varvello, Daniele Silvestri e Rancore ed ha conquistato 3,867 milioni di spettatori e 14,7% con la prima parte; poi avendo al Tavolo il gruppo con Orietta Berti, Nino Frassica, Gigi Marzullo, Enrico Bertolino, Francesco Scianna, Luca & Paolo, Fabio Quagliarella, Anna Tatangelo e Lorenzo Musetti, ha ottenuto 2,083 milioni e 11,77%. Quindi per Speciale Tg1 580mila e 7,45%.

Su Canale 5 la prima puntata della fiction Non Mentire, con Alessandro Preziosi, Riccardo De Rinaldis Santorelli, Fiorenza Pieri, Paolo Briguglia, Matteo Martari, Claudia Potenza, Simone Colombari, Valentina Carnelutti, Alessandro Tedeschi, ha totalizzato 3,328 milioni e il 14,13% di share. Quindi per Tiki Taka, con Wanda Nara e Pierluigi Pardo alla conduzione, 683mila e 8,81%.

Su Rai Due per la quarta doppia puntata della seconda stagione di The Good Doctor, 2,331 milioni e 8,68% per il primo episodio e 2,659 milioni e l’11% per il secondo episodio (media a 2,488 milioni e 9,73%); per La Domenica Sportiva a 1,127milioni e 8,71%. Quindi per il L’Altra Ds 270mila e 5,34% di share.

Su Italia 1 per la puntata domenicale de Le Iene Show, con alla conduzione Nadia Toffa, Matteo Viviani, Giulio Golia e Filippo Roma, 1,865 milioni e 10% di share dalle 21.18 alle 24.55, dopo la presentazione a 965mila e 3,57%. Per The Girlfriend experience 394mila e 7,73% e 264mila e 6,28%.

Giletti si difende bene con Renzi, ospite nella prima ora

Su La7 per la nuova puntata di Non è L’Arena, con Matteo Renzi in apertura fino alle 21.34, il caso di Fulvio Collovati e le questioni relative alla parità di genere discusse con la moglie dell’ex giocatore, Caterina, e tra gli ospiti Alessandra Mussolini, Luca Telese, Alba Parietti, Giancarlo Dotto, Alessia Morani, Annalisa Chirico, Nunzia De Girolamo, Myrta Merlino, Pietro Farneti, Stefania Andreoli, Fabrizio Corona, 1,213 milioni di spettatori ed il 6,1% tra le 20.36 e le 24.54. Per TgLa7 Notte 248mila e 4,3%.

Rai3 regge con la versione lunga di Grazie dei Fiori, poi crolla con lo Speciale Tg3 sulle elezioni in Sardegna

Su Rai Tre per Grazie dei Fiori in versione large, dalle 20.31 alle 21.52, 1,142 milioni e 4,28% di share. Quindi per lo Speciale Tg3 Elezioni in Sardegna, in onda dalle 21.55 con alla conduzione Monica Giandotti, 647mila spettatori e 2,7%. Quindi per Tg3 Nel Mondo, 488mila spettatori e 2,73%. Quindi per Il posto giusto in replica 233mila e 2,31%.

Su Rete 4 per il film action crime Tokarev, firmato Paco Cabezas, con Nicolas Cage, Aubrey Peeples, Rachel Nichols, Peter Stormare, Danny Glover, Max Ryan protagonisti, 716mila spettatori e 3% di share. Quindi per We Were Soldiers, 234mila spettatori e 2,99% di share.

Nel preserale questi i risultati degli ascolti. Parma-Napoli fa calare le ammiraglie

Su Rai 1 per L’Eredità 3,325 milioni e 16,98% e 4,9 milioni e 21,96%; su Canale 5 per Avanti il Primo! 2,837 milioni e 14,32% e per Avanti un altro! 3,857milioni e 17,9%. Su Rai3 il Tg3 delle 19.00 a 2,3 milioni e 10,99%; per il Tgr 2,862 milioni e 12,54%. Su Rai2 Novantesimo Minuto 1,176milioni e 5,33%.

Alle 20 questi gli ascolti. Domina il Tg1

Per il Tg1 5,668 milioni di spettatori ed il 23,34%; per il Tg5 4,4 milioni di spettatori ed il 17,97%, per il Tg La7 1,155 milioni di spettatori ed il 4,72%.

In access prime time questo il bilancio degli ascolti. Peperissima batte Fazio, Saviano e Camilleri, nonché Giletti con Renzi

Su Canale 5 per Paperissima Sprint 4,434 milioni e 16,37% di share. Su Rai Due Su Rai2 per il Tg2 1,975 milioni e 7,59%; Quelli che il calcio dopo il Tg a 1,3 milioni e 4,85%. Su Rai3 per Blob 1,1 milioni di spettatori e 4,53%. Su Rete 4 per Stasera Italia week End 833mila e 3,15%.

 

Emanuele Bruno

 

(In apertura un momento di Che tempo che fa, ieri su Rai1)