Pubblicato il 22/02/2019, 12:03 | Scritto da La Redazione

Da Carlo Calenda ad Alberto Forchielli: Fratelli di Crozza torna stasera con nuove parodie

Da Carlo Calenda ad Alberto Forchielli: Fratelli di Crozza torna stasera con nuove parodie
Maurizio Crozza torna in prima serata e in diretta dagli studi di Milano, da venerdì 22 febbraio alle 21.25 sul NOVE (canale del gruppo Discovery Italia al tasto 9 del telecomando).

Al centro della prima puntata di Fratelli di Crozza, la stretta attualità politica e sociale

Dopo gli ascolti dell’ultima stagione (la migliore di sempre con una media del 5,4% di share, una crescita del +37% rispetto alla stagione autunnale 2017 e oltre 1,2 milioni di telespettatori), Maurizio Crozza torna in prima serata e in diretta dagli studi di Milano, da venerdì 22 febbraio alle 21.25 sul NOVE  (canale del gruppo Discovery Italia al tasto 9 del telecomando).

Al centro della prima puntata, come sempre, la stretta attualità politica e sociale. Dopo i nuovi personaggi anticipati nelle scorse settimane e divenuti subito virali in rete: da Carlo Calenda e il suo progetto Siamo Europei, al profeta del talk show Alberto Forchielli fino alla “psicobanalisi” di Massimo Recalcati, nuove maschere sono pronte a salire sul palco.

Anche on line

Fratelli di Crozza sarà visibile in live streaming gratuito su Dplay (sul sito dplay.com o su App Store o Google Play), il servizio OTT di Discovery Italia.

Tutte le puntate saranno disponibili anche on demand dal giorno dopo, mentre ogni singolo sketch estratto dallo show e contenuti inediti saranno raccolti tutti in una sezione speciale completamente dedicata a Fratelli di Crozza.

Fratelli di Crozza è prodotto da ITV Movie per Discovery Italia. È un programma di Maurizio Crozza, Andrea Zalone, Francesco Freyrie, Vittorio Grattarola, Alessandro Robecchi, Alessandro Giugliano, Claudio Fois e Gaspare Grammatico. La regia è di Massimo Fusi, scenografia di Marco Calzavara e fotografia di Daniele Savi. Chief Operating Officer ITV Movie, Patrizia Sartori.

 

(Nella foto Maurizio Crozza)