Pubblicato il 15/01/2019, 18:05 | Scritto da Andrea Amato

Il ritorno di Pressing dura solo 4 mesi: Tiki Taka va su Canale5

Il ritorno di Pressing dura solo 4 mesi: Tiki Taka va su Canale5
Da domenica 20 gennaio il programma di Pierluigi Pardo trasloca sulla rete ammiraglia di Mediaset, assorbendo i contenuti del programma storico.

Tiki Taka su Canale5 da domenica 20 gennaio in seconda serata

Il 30 agosto era stato presentato il ritorno di Pressing su Canale5, con la conduzione di Pierluigi Pardo, che il lunedì avrebbe comunque continuato a fare Tiki Taka su Italia1.

Il nostro dubbio era su una possibile duplicazione dei programmi, rischio che in fondo vedeva anche Pardo: «Stiamo lavorando per differenziare molto i due programmi, perché il rischio di duplicarli c’è, sicuramente. Il tono di voce rimarrà lo stesso, ma con Pressing abbiamo la liturgia di far vedere tutte le immagini delle partite e di fare il primo commento a caldo, mentre il lunedì, a parte gli highlight del posticipo, avremo la libertà di contaminare il più possibile e allargarci ancora di più nei temi».

Tiki Taka passa su Canale5

Rischio evidentemente reale, tant’è che poco fa Mediaset ha annunciato il trasloco di Tiki Taka su Canale5 la domenica sera, dal 20 gennaio in seconda serata. I due programmi, quindi, si fonderanno, unendo cronaca, attualità, critica, approfondimento e il classico tono di voce un po’ scanzonato della creatura di Pardo.

Nel cast fisso ci saranno Wanda Nara (sempre al centro delle cronache calcistiche per la gestione manageriale di suo marito Mauro Icardi), insieme a Giampiero Mughini e Ciro Ferrara.

Scelta logica per Mediaset, che peròcosì facendo toglie un pezzo importante alla rete diretta da Laura Casarotto.

 

Twitter@AndreaAAmato

 

(Nella foto Pierluigi Pardo)