Pubblicato il 10/01/2019, 00:28 | Scritto da Francesco Sarchi

Stasera in Tv: cosa vedere giovedì 10 gennaio 2019

Stasera in Tv: cosa vedere giovedì 10 gennaio 2019
Su Rai 1 “Che Dio ci aiuti”, su Rai 2 “Ghostbusters”, su Rai 3 “Lettere da Berlino”, su Rete 4 “Freedom – Oltre il confine”, su Canale 5 “American Sniper”, Su Italia 1 “Mai dire Talk”, su La7 “Piazzapulita”, su Tv8 “Trappola in fondo al mare”, su Nove “Il giorno del giudizio”, su Sky Cinema “Wonder”, su Fox “The Orville”, su Premium Cinema “Blu Profondo 2”, su Iris “Corda tesa”, su Rai Movie “Un ragionevole dubbio”.

I programmi di prima serata in tv di giovedì 10 gennaio 2019

Rai 1 – Che Dio ci aiuti, Suor Angela e Suor Costanza aspettano l’arrivo di una nuova novizia. Nel frattempo Nico bacia una sconosciuta poco prima di rivedere Asia che gli rivela una notizia sconvolgente. Torna Azzurra e annuncia di voler trasformare il convento in un hotel, ma dietro questa leggerezza però c’è la volontà di cancellare un dolore troppo grande da sopportare.

Rai 2 – Ghostbusters, anni dopo aver pubblicato un libro in cui afferma l’esistenza dei fantasmi, Erin, docente universitaria, a causa del libro, perde il lavoro e decide di aprire una ditta di acchiappafantasmi con la sua amica Abby…

Rai 3 – Lettere da Berlino, Berlino 1940. La città è paralizzata dalla paura. Otto e Anna Quangel sono una coppia appartenente alla classe operaia che vive in un appartamento malmesso e che, come tutti, cerca di stare alla larga dai guai durante la dominazione nazista. Quando il loro unico figlio viene ucciso al fronte, la perdita spinge Otto e Anna a compiere uno straordinario atto di resistenza e rivolta. Iniziano così a diffondere per tutta la città cartoline anonime contro il regime di Hitler, con il rischio concreto di essere scoperti e giustiziati. Presto la loro campagna antinazista richiama l’attenzione dell’ispettore della Gestapo Escherich e inizia una spietata caccia all’uomo. Nella loro ribellione silenziosa ma decisa, i Quangel riescono a sfidare il regime spietato e dispotico di Hitler con la sola forza delle parole.

Rete 4 – Freedom – Oltre il confine, avventura, scoperta, indagine. Roberto Giacobbo ci conduce in un viaggio alla ricerca della conoscenza caratterizzato dal desiderio costante di andare oltre per scoprire l’ignoto e farsi stupire dalle meraviglie della natura e della storia.

Canale 5 – American Sniper, Chris Kyle (Bradley Cooper) è un uomo texano che, verso i trent’anni, comincia a pensare che la sua vita abbia bisogno di qualcosa di diverso, di qualcosa con cui possa aiutare l’America nella sua lotta contro il terrorismo. Così si unisce ai SEAL per diventare un cecchino (“sniper”). Tutti i membri del team sono chiamati per il loro primo tour in Iraq (Kyle con uno scopo ben preciso) per proteggere i commilitoni. La sua massima precisione, che salva innumerevoli vite sul campo di battaglia, gli regala il soprannome ‘Leggenda’ e una taglia sulla testa. Ma la lotta di Kyle non è con le sue missioni, piuttosto con il suo rapporto con la realtà della guerra, che influirà sulla sua capacità di essere un buon marito e un buon padre.

Italia 1 – Mai dire Talk, programma che segna il ritorno della Gialappa’s band in prima serata. Uno show comico e irriverente condotto dal Mago Forest il quale proverà a realizzare il “talk definitivo”, che stravolgerà le regole di quanto finora visto in tv. Per aiutarlo nella sua missione, verrà scelto uno tra due volti dell’informazione Mediaset: Greta Mauro e Stefania Scordio.

La7 – Piazzapulita, programma di approfondimento ed informazione condotto da Corrado Formigli. Ottava edizione.

Tv8 – Trappola in fondo al mare, Bahamas. quattro giovani subacquei trovano un relitto con un grosso carico di cocaina che decidono di recuperare. Ma anche i mafiosi che lo hanno perduto hanno la stessa intenzione.

Nove – Il giorno del giudizio, documentario in due puntate che racconta la cattura del latitante Michele Zagaria, boss del clan dei Casalesi, per mano del magistrato antimafia Catello Maresca e della sua squadra di investigatori. È il magistrato stesso a rivelare tutti i dettagli della caccia all’ultimo dei capi della camorra: un’indagine piena di colpi di scena e depistaggi che hanno consentito di stanare Zagaria nel suo bunker il 7 dicembre del 2011. Maresca ripercorrerà i luoghi chiave e le fasi cruciali dell’investigazione – in un contesto fatto di omertà, riciclaggio di denaro, racket e omicidi con le intercettazioni ambientali e telefoniche originali e le immagini dei pedinamenti.

Sky Cinema 1 – Wonder, Auggie Pullman ha dieci anni, gioca alla playstation e adora Halloween. Perchè è l’unico giorno dell’anno in cui si sente normale. Affetto dalla nascita da una grave anomalia cranio-facciale, Auggie ha subito ventisette interventi e nasconde il suo segreto sotto un casco da cosmonauta. Educato dalla madre e protetto dalla sua famiglia, Auggie non è mai andato a scuola per evitare un confronto troppo doloroso con gli altri. Ma è tempo per lui di affrontare il mondo e gli sguardi sconcertati o sorpresi di allievi e professori.

Fox – The Orville, seconda stagione per la serie creata e interpretata da Seth MacFarlane che, tra fantascienza e comedy, segue le vicende improbabili dell’astronave Orville, impegnata nell’esplorazione dello spazio.

Premium Cinema – Blu Profondo 2, Misty Calhoun, biologa ricercatrice specializzata nella salvaguardia degli squali, viene contattata dal miliardario Carl Durant, capo di un’industria farmaceutica che sta testando un nuovo miracoloso farmaco sugli squali leuca. La biologa si reca alla base subacquea dove avvengono gli esperimenti, e scopre che Carl e il suo team hanno pericolosamente modificato la struttura genetica degli animali, rendendoli ancora più aggressivi. Quando il più feroce degli squali mette al mondo i suoi i suoi piccoli, inizia un vero e proprio incubo. 19 anni dopo Blu Profondo, pellicola del 1999 che vantava nel cast attori come Thomas Jane e Samuel L. Jackson, arriva il sequel: Blu Profondo 2.

Iris – Corda tesa, Clint Eastwood nei panni del poliziotto, incaricato di indagare su alcuni efferati delitti commessi nel mondo della prostituzione a New Orleans.

Rai Movie – Un ragionevole dubbio, l’infallibile Mitch Brockden, giovane procuratore distrettuale integerrimo, investe accidentalmente un pedone mentre guida in stato di ebbrezza. Venuto a sapere della morte dell’uomo e dell’arresto di un’altra persona al posto suo, si fa assegnare il caso cercando di scagionare il presunto colpevole.

 

(Nella foto Elena Sofia Ricci)